Sequestrati in Albania 30 chili di eroina diretta in Italia

COMUNICATO STAMPA
Sequestrati in Albania 30 chili di eroina diretta in Italia   Almeno 30 chili di eroina, diretta in Italia con scalo a Bari, sono stati sequestrati ieri sera dalla polizia albanese al porto di Durazzo. La droga, secondo un comunicato della polizia albanese, è stata trovata divisa in 52 pacchi, nascosta nella cabina di un camion Scania con targa AA 618 186 JR e rimorchio ADR che trasportava legna e che si stava imbarcando su un traghett...

COMUNICATO STAMPA

Sequestrati in Albania 30 chili di eroina diretta in Italia   Almeno 30 chili di eroina, diretta in Italia con scalo a Bari, sono stati sequestrati ieri sera dalla polizia albanese al porto di Durazzo. La droga, secondo un comunicato della polizia albanese, è stata trovata divisa in 52 pacchi, nascosta nella cabina di un camion Scania con targa AA 618 186 JR e rimorchio ADR che trasportava legna e che si stava imbarcando su un traghetto di linea verso l'Italia. Arrestato l'autista, Aurel Kryemadhi, 45 anni, originario di Elbasan, nell'Albania centrale. Giovanni D'Agata presidente dello “ Sportello dei Diritti”, evidenzia che si tratta della più grande quantità di eroina mai sequestrata nel principale porto del paese. La Puglia alla luce delle continue notizie di cronaca che si possono leggere sulla stampa locale in merito, infatti, é divenuta probabilmente il più importante crocevia del traffico di droga e simili d'Europa, che poi viene esportata nel resto del Vecchio Continente. Lecce, 9 dicembre 2016                                                                                                                                                                                              Giovanni D’AGATA

____________________________________________