Cancellato Gesù da un dirigente scolastico 

Il dirigente scolastico di Pontevico, paese in provincia di Brescia, cancella la parola GESÙ dalle canzoni natalizie.  Questo è un modo subdolo e meschino per dare un altro significato al Natale.  Natale è la festa di Gesù e non la festa della pace, cara dirigente.  Il Natale è la festa delle feste per tutti i cristiani del mondo ....rinnegare e mistificare questo tradisce la cristianità, le nostre origini, le nostre tradizioni e la nostra cultura.  Non basta l'invasione i...

Il dirigente scolastico di Pontevico, paese in provincia di Brescia, cancella la parola GESÙ dalle canzoni natalizie.  Questo è un modo subdolo e meschino per dare un altro significato al Natale.  Natale è la festa di Gesù e non la festa della pace, cara dirigente.  Il Natale è la festa delle feste per tutti i cristiani del mondo ....rinnegare e mistificare questo tradisce la cristianità, le nostre origini, le nostre tradizioni e la nostra cultura.  Non basta l'invasione islamica, abbiamo all'interno chi ci vuole annullare ....ma non bisogna cedere un millimetro ....le tradizioni non si toccano. Buongiornissimo amici ???? Elena Gobbi