Lombardia: TAGLIATI I FONDI AI MALATI DEGENERATIVI

TAGLIATI I FONDI. L’EX CONSIGLIERE SERGIO GIANNONI A SEGUTO DELLA MOGLIE MALATA CHIEDE AIUTO A MATTARELLA   L’ ex consigliere Sergio Giannoni ringrazia sarcasticamente il regionale Roberto Maroni per aver sospeso improvvisamente l’assistenza domiciliare ai malati di patologie  degenerative, fra cui la moglie affetta dal morbo di Parkinson . Dall’ oggi al domani l’assistente che ogni giorno passava a far visita alla signora occupandosi delle mansioni di igiene person...

TAGLIATI I FONDI. L’EX CONSIGLIERE SERGIO GIANNONI A SEGUTO DELLA MOGLIE MALATA CHIEDE AIUTO A MATTARELLA   L’ ex consigliere Sergio Giannoni ringrazia sarcasticamente il regionale Roberto Maroni per aver sospeso improvvisamente l’assistenza domiciliare ai malati di patologie  degenerative, fra cui la moglie affetta dal morbo di Parkinson . Dall’ oggi al domani l’assistente che ogni giorno passava a far visita alla signora occupandosi delle mansioni di igiene personale non si è più presentata senza troppe spiegazioni. L’ ex consigliere ha informato dell’accaduto il sindaco Alessandro Fagioli e segnalato il tutto al Presidente della Repubblica  Sergio Mattarella. Da come spiega Giannoni è stato tutto congelo per mancanza di fondi e non si sa ancora quando il progetto potrà ripartire. Anche l’ anno scorso si era parlato di crisi e d’ interruzione nei riguardi dell’ assistenza, ma alla fine tutto ha continuato a procedere quotidianamente. Giannoni accusa la regione Lombardia per aver dimenticato e accantonato i malati degenerativi finanziano e aiutando altrove. Il comune nel frattempo si è mosso alla ricerca di chiarimenti alla regione, all’ asst e ast Insubria, una pratica già aperta dal 7 luglio scorso per reclamare la riduzione del personale. Da parte dei servizi sociali del comune c’ è sempre grande disponibilità e generosità nel poter aiutare e chiarire tutti i dubbi sul caso. Sara Berettoni Varese Press www.ioa30milapiedi.it