Vice Presidente Cecchetti a Pittella: non per togliere fondi ad altre Regioni

Vice Presidente Cecchetti a Pittella su Referendum 22 ottobre, 
“Voto è per gestire risorse non per togliere fondi ad altre Regioni”
Milano, 22 settembre 2017 – “
Il Presidente Pittella probabilmente è stato informato male: il referendum che il 22 ottobre prossimo si svolgerà in Lombardia e Veneto per richiedere maggiore autonomia non è fatto per togliere risorse alle altre Regioni ma per fare gestire direttamente a Lombardia e Veneto l...

Vice Presidente Cecchetti a Pittella su Referendum 22 ottobre,  “Voto è per gestire risorse non per togliere fondi ad altre Regioni” Milano, 22 settembre 2017 – “ Il Presidente Pittella probabilmente è stato informato male: il referendum che il 22 ottobre prossimo si svolgerà in Lombardia e Veneto per richiedere maggiore autonomia non è fatto per togliere risorse alle altre Regioni ma per fare gestire direttamente a Lombardia e Veneto le risorse che già adesso lo Stato centrale spende per queste due regioni su alcune importanti competenze come l’istruzione, l’ambiente, la salute, i beni culturali, imprese e altro ancora. “ Così il Vicepresidente leghista del Consiglio regionale della Lombardia  Fabrizio Cecchetti nonché membro del Consiglio federale del Carroccio sulle dichiarazione rilasciate alle agenzie dal Presidente della Regione Basilicata sui referendum del 22 ottobre.  “Dunque – ha aggiunto Cecchetti –  nessun tentativo di scardinare il patto sociale su cui si fonda la Repubblica italiana, a danno soprattutto delle Regioni piu' deboli. I cittadini della Basilicata, così come quelli delle altre Regioni, sono sicuramente più informati di Pittella e sanno benissimo che anche il Sud trarrà giovamento da questi referendum perché, nel pieno rispetto della Costituzione, aprono alla possibilità che siano i territori a gestirsi direttamente le risorse e non più Roma e Bruxelles che con le loro politiche hanno messo in ginocchio tutto il Paese”.