LOMBARDIA.CAPPELLINI: UN NUOVO CORSO PER LA CULTURA APPROVATE IN COMMISSIONE CONSILIARE NUOVE POLITICHE

LOMBARDIA.CAPPELLINI: UN NUOVO CORSO PER LA CULTURA APPROVATE IN COMMISSIONE CONSILIARE NUOVE POLITICHE CULTURA L'ASSESSORE: FORTE IMPRONTA IDENTITARIA E DIVERSE INNOVAZIONI (Lnews -Milano, 08 set) "Siamo ormai ad un passo dall'approvazione definitiva della nuova legge sulla cultura inLombardia". Lo annuncia, con grande soddisfazione, l'assessorealle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia,Cristina Cappellini, dopo l'approvazione avvenuta oggi, inCommissione Cultura, delle 'Politic...

LOMBARDIA.CAPPELLINI: UN NUOVO CORSO PER LA CULTURA APPROVATE IN COMMISSIONE CONSILIARE NUOVE POLITICHE CULTURA L'ASSESSORE: FORTE IMPRONTA IDENTITARIA E DIVERSE INNOVAZIONI (Lnews -Milano, 08 set) "Siamo ormai ad un passo dall'approvazione definitiva della nuova legge sulla cultura inLombardia". Lo annuncia, con grande soddisfazione, l'assessorealle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia,Cristina Cappellini, dopo l'approvazione avvenuta oggi, inCommissione Cultura, delle 'Politiche regionali in materiaculturale'.RIFORMA ATTESA DA ANNI -"Regione Lombardia -ha spiegatol'assessore a margine dei lavori della Commissione -tra qualchegiorno potrà finalmente avere quella riforma della cultura cheda molti anni si attendeva e che nessuna giunta era mai riuscitaa portare a termine. Con questo testo, che ha avuto diversiapprezzamenti anche dalle opposizioni, abbiamo tracciato ilfuturo della cultura in Lombardia, puntando, da un lato, su unaforte impronta identitaria e, dall'altro, su un percorso diinnovazione di tutto il sistema culturale".LINGUA LOMBARDA HA AVUTO RICONOSCIUTO IL VALORE CHE MERITA -"Unadelle novità di questa articolata riforma -ha detto ancoral'assessore -è l'inserimento nella legge di un titolo ad hocper la rivitalizzazione, la valorizzazione e la diffusione ditutte le varianti locali della lingua lombarda, indicataperaltro dall'Unesco come lingua minoritaria a rischio diestinzione. "Abbiamo voluto dare un segnale significativo,andando incontro all'allarme gettato dall'Unesco e riconoscendoil valore delle nostre identità linguistiche". 3FORTE RIFERIMENTO ALLE RADICI CRISTIANE -"Un altro elementosignificativo che ho voluto introdurre nella nuova legge –haspiegato ancora l'assessore -riguarda l'affermazione delleradici cristiane dei nostri territori, promuovendo gli itinerarie i cammini, con particolare attenzione a quelli spirituali".GIOVANI, CREATIVITÀ E NUOVI MODELLI DI CULTURA -"Nel corposotesto della legge -ha concluso l'assessore -abbiamo introdottodiversi aspetti innovativi che guardano alle imprese culturali ecreative, alla creatività giovanile, ai nuovi modelli di 'farecultura' che partano dalla collaborazione tra territori e chesviluppino piani integrati, anche attraverso una fortepartnershiptra pubblico e privato". (Lnews)ben