RIFORME: SALTAMARTINI (LEGA), CON REFERENDUM E ITALICUM RENZI ISTITUZIONALIZZA DOMINIO DI UNA MINORANZA

RIFORME: SALTAMARTINI (LEGA), CON REFERENDUM E ITALICUM RENZI ISTITUZIONALIZZA DOMINIO DI UNA MINORANZA "Il dispetto su una Riforma costituzionale che crea pericolosi vuoti di sovranità e indebolisce le istituzioni lo sta facendo Renzi agli italiani, non certo chi finalmente anche nel PD con coraggio si è reso conto dell'obbrobrio che una raffazzonata "maggioranza di palazzo", che per altro non rappresenta il Paese, si è votata facendosi una Costituzione e una legge elettorale su misura." Cos...

RIFORME: SALTAMARTINI (LEGA), CON REFERENDUM E ITALICUM RENZI ISTITUZIONALIZZA DOMINIO DI UNA MINORANZA "Il dispetto su una Riforma costituzionale che crea pericolosi vuoti di sovranità e indebolisce le istituzioni lo sta facendo Renzi agli italiani, non certo chi finalmente anche nel PD con coraggio si è reso conto dell'obbrobrio che una raffazzonata "maggioranza di palazzo", che per altro non rappresenta il Paese, si è votata facendosi una Costituzione e una legge elettorale su misura." Così in una nota la vicepresidente dei deputati del lega Barbara Saltamartini, risponde al capogruppo del Pd Ettore Rosato. "Evidentemente l'on. Rosato non ha ancora registrato che alle ultime elezioni amministrative il governo Renzi-Alfano-Verdini è stato totalmente delegittimato dal voto, ma con l'arroganza con cui ha connotato la propria azione, si prepara a delegittimare il popolo stesso con una riforma costituzionale e una legge elettorale, l’Italicum, che istituzionalizzano il dominio di una minoranza. Per questo occorre votare no al Referendum e siamo convinti che la maggioranza degli italiani sarà con noi."