Approvato il bilancio del Consiglio regionale, Cecchetti: “8,5 milioni di risparmi

[caption id="attachment_42807" align="alignleft" width="300"] Cecchetti[/caption]
Approvato il bilancio del Consiglio regionale, Cecchetti:
“8,5 milioni di risparmi, tagli ai costi della politica e stop ai vitalizi: Parlamento prenda esempio da noi”
 
Milano, 19 dicembre 2017 – “
In questa legislatura abbiamo dimostrato quanto il Consiglio regionale della Lombardia sia più serio e concreto rispetto ...

[caption id="attachment_42807" align="alignleft" width="300"] Cecchetti[/caption]

Approvato il bilancio del Consiglio regionale, Cecchetti:

“8,5 milioni di risparmi, tagli ai costi della politica e stop ai vitalizi: Parlamento prenda esempio da noi”

 

Milano, 19 dicembre 2017 – “In questa legislatura abbiamo dimostrato quanto il Consiglio regionale della Lombardia sia più serio e concreto rispetto al parlamento romano.” E’ quanto dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) in merito al bilancio di previsione del Consiglio regionale.

In Lombardia – spiega Cecchetti - facciamo i fatti: siamo stati i primi ad avviare i tagli sui costi della politica arrivando a cancellare i vitalizi e a diminuire gli stipendi dei consiglieri regionali già nel 2011. In questi 5 anni – continua Cecchetti – abbiamo inoltre approvato altri provvedimenti in questo senso che hanno permesso al Consiglio regionale di risparmiare ben 8,5 milioni di euro e di destinare questi soldi alle popolazioni terremotate e ai cittadini lombardi in stato di povertà. Una gestione – conclude Cecchetti - di cui sono orgoglioso e che andrebbe presa come esempio proprio dal Parlamento italiano che neanche in questa legislatura è riuscito a tagliare i vitalizi e i costi della politica nazionale