Bilancio regionale, 750 mila euro per i Vigili del Fuoco volontari

Approvato in Regione l'emendamento della Lega all’Assestamento di Bilancio 2018-2020 per incrementare i fondi dedicati alla Legge di valorizzazione del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco volontari.

Nel merito è intervento il firmatario e Presidente della Commissione Sanità e Politiche sociali, Emanuele Monti (Lega).

“Nella scorsa Legislatura – spiega Emanuele Monti – è stata approvata, su proposta della Lega, una Legge regionale che per la prima volta ha istituito un fondo ad hoc per aiutare i Vigili del Fuoco volontari. Con questo emendamento destiniamo oggi ulteriori 250 mila euro nel capitolo di bilancio dedicato al provvedimento in questione, che potranno servire ad acquistare mezzi e strumenti per i pompieri lombardi, portando la cifra finale da 500 mila a 750 mila euro.

Si tratta di un intervento fondamentale per sopperire la mancanza di risorse che in questi ultimi anni, a causa dei tagli dei Governi Pd, non sono arrivate dallo Stato centrale.

Regione Lombardia è intervenuta dimostrando chiaramente con un ulteriore segnale la propria vicinanza a persone che svolgono un compito fondamentale e senza le quali non si potrebbe intervenire in caso di urgenza. Il ruolo dei volontari infatti consente di coprire ampie porzioni di territorio, specie in zone difficili come quelle di montagna, che altrimenti – conclude Emanuele Monti – risulterebbero fortemente penalizzate.”