Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Gallarate, “Pizzaria” spegne le candeline e inizia la festa di compleanno tra le bontà locali

di Fausto Bossi

Un gruppo di giovani molto volenterosi hanno deciso di unire le proprie competenze e di dare vita al progetto “Pizzaria”, oggi nota pizzeria di Gallarate, ma con una prospettiva di apertura di diventare una catena di consorelle sparse per le città più grandi della provincia di Varese.
Solo l’anno scorso parlavamo dell’apertura di “Pizzaria”, la pizza originale di Gallarate, il nuovo esperimento culinario nato appunto da un’idea di quattro amici e soci fagnanesi, i titolari Patrick Bani, Thomas Balsamo, Franco Davide e Giuseppe Russo, che hanno deciso di aprire un forno in via Varese 60.
Una cosa che fin dalla sua apertura ha contraddistinto il punto commerciale dalle altre attività concorrenti è la specializzazione nella preparazione di Pizze Regionali, quindi una per ogni regione D’Italia, usando i prodotti tipici di quel territorio scelto.
C’è stato alla base un gran un lavoro di ricerca e selezione di abbinamenti e prodotti tipici appunto, proprio per differenziarci da tutte le altre pizzerie esistenti puntando sulla qualità dei prodotti ma anche delle bevande, usando solo prodotti 100% Italiani.
In un secondo tempo i ragazzi hanno deciso di realizzare la Birra brandizzata Pizzaria, per dare una proposta ‘nostra’ da inserire nel ventaglio di birre artigianali già inserite nel menù.
Non resta che assaggiare quanto sia aumentata la bravura dopo questo primo anno di apertura, spegnere giustamente le candeline e iniziare la festa molto partecipata, segno della vivacità del locale e della bontà del menù offerto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *