Forza Cardano/Melato : "Un progetto per il turismo in provincia di Varese"

Forza Cardano/Melato : "Un progetto per il turismo in provincia di Varese"

UNA CABINA DI REGIA PER LA RIPRESA DEL TURISMO IN PROVINCIA DI VARESE: LA PROPONE IL DIPARTIMENTO TURISMO DI FORZA ITALIA

"Un progetto per il turismo in provincia di Varese": lo propone e lo chiede Milena Melato Commissario di Forza Italia a Cardano al Campo e neo-responsabile Provinciale del Dipartimento Turismo del partito azzurro. "Si tratta di un settore strategico per il nostro territorio, che va sostenuto con misure urgenti in vista dell'avvicinarsi della stagione estiva - spiega Milena Melato - visto che dal governo nazionale ci si limita a mettere in campo azioni di dubbio successo come il bonus vacanze, sul territorio non ci resta che rimboccarci le maniche e provare a lanciare idee e iniziative che possano supportare la ripresa e la ripartenza del turismo in provincia di Varese. Il progetto presentato al Coordinamento Provinciale di Forza Italia fa appello all'Amministrazione provinciale di Varese come soggetto promotore di una cabina di regia interistituzionale che metta attorno ad un tavolo, possibilmente in tempi rapidi, gli enti locali a vocazione turistica, la Camera di commercio di Varese, le associazioni di categoria del settore ricettivo (alberghi e bed&breakfast) e del commercio, per elaborare un piano straordinario di sostegno e di marketing per il settore turistico della provincia di Varese. "Oggi più che mai la nostra provincia avrebbe bisogno dell'Agenzia del turismo, frettolosamente dismessa dall'amministrazione provinciale di centro-sinistra negli scorsi anni, per poter immaginare azioni concrete per la promozione del territorio in vista di un'estate in cui presumibilmente molti italiani sceglieranno mete nazionali per le proprie vacanze - sostiene Milena Melato, Commissario di FI a Cardano al Campo e responsabile del Dipartimento turismo di FI in provincia di Varese - credo che le Istituzioni debbano mettersi in gioco per dare una mano ai nostri operatori turistici a risollevare un'annata che rischia di essere drammatica". Tra le possibili iniziative da portare a questo tavolo, la creazione di un portale che possa raggruppare le offerte degli operatori turistici nel Varesotto facilitando la prenotazione online e l'utilizzo del bonus vacanze anche stringendo accordi con gli istituti di credito al fine di anticipare le risorse necessarie a sostenere gli sconti nelle fatture dei clienti a carico degli operatori, così come l'opportunità di mettere in rete il settore e le istituzioni locali comuni e provincia per promuovere una campagna promozionale sui social e sul web per attrarre turisti sul nostro territorio e intercettare quella parte di domanda turistica nazionale che possa rimpiazzare il prevedibile calo della turismo del nord Europa, che in particolare sul Lago Maggiore rappresenta un asset fondamentale".