Malpensa allagata specchio del Paese

Lo stato degli aeroporti italiani sono lo specchio del Paese. Un "disastro".  Fiumicino bruciato e Malpensa allagato.  Roma e Milano le due capitali dell'Italia subiscono lo stesso destino facendo vedere al mondo intero la vera situazione catastrofica di una nazione allo sbando. Debito pubblico in continuo aumento, il Pil misurato anche con l'economia criminale, l'assalto alle nostre frontiere dei cosidetti profughi, la disoccupazione giovanile che ci racconta di una generazione sen...

Lo stato degli aeroporti italiani sono lo specchio del Paese. Un "disastro".  Fiumicino bruciato e Malpensa allagato.  Roma e Milano le due capitali dell'Italia subiscono lo stesso destino facendo vedere al mondo intero la vera situazione catastrofica di una nazione allo sbando. Debito pubblico in continuo aumento, il Pil misurato anche con l'economia criminale, l'assalto alle nostre frontiere dei cosidetti profughi, la disoccupazione giovanile che ci racconta di una generazione senza futuro. Quello che doveva essere l'HUB per l'Italia ridotto a scalo secondario e senza nessuna prospettiva. Malpensa rappresentava il traino dell'economia lombarda e italiana ed è ridotto a un acquitrinio con strutture che cascano all'interno del Terminal. La luce in fondo al tunnel che Renzi & co. dicono di vedere Cara Italia è solo un miraggio. -- RIVADESTRA VARESE