Insicurezza nelle stazioni ferroviarie,presidio di Orizzonte Ideale

Mi fa piacere che ci sia arrivati, seppure dopo molti anni dalle esternazioni del sottoscritto, a spingere l'attenzione sui problemi delle stazioni ferroviarie a cominciare da Busto A. e cito alcuni vecchi articoli sempre di attualità: , articolo del 1998 firmato dalla Brivio, in cui affermavo: "Il problema, come spiega il responsabile dell'Adoc di Varese, Giuseppe Criseo, riguarda le stazioni piu' affollate, come Varese e Busto Arsizio, che non hanno un posto di polizia al loro interno. "Si ...

Mi fa piacere che ci sia arrivati, seppure dopo molti anni dalle esternazioni del sottoscritto, a spingere l'attenzione sui problemi delle stazioni ferroviarie a cominciare da Busto A. e cito alcuni vecchi articoli sempre di attualità: , articolo del 1998 firmato dalla Brivio, in cui affermavo: "Il problema, come spiega il responsabile dell'Adoc di Varese, Giuseppe Criseo, riguarda le stazioni piu' affollate, come Varese e Busto Arsizio, che non hanno un posto di polizia al loro interno. "Si avverte l'esigenza - afferma Criseo - almeno nelle grandi stazioni della tratta Varese - Milano, di una presenza costante degli agenti in divisa" "Ferrovia da Far West Rivolta dei pendolari" Treni vetusti e passeggeri stipati come sardine " Intervenga Burlando ", sempre firma Brivio  Erano alcuni titoli del problema mai risolto, della sicurezza nelle stazioni, sollecitato dal sottoscritto che allora si occupava degli utenti per conto dell'Adoc, l'associazione consumatori da me fondata. Successivamente ho seguito il problema con la Grande Famiglia, associazione consumatori autonoma. Ricordo anche che,  su mia sollecitazione fu presentata una interrogazione parlamentare dal Sen. Tomassini per gli organici della Polizia Ferroviaria in particolare a Varese ma non solo. Il tema viene ripreso oggi dai partiti di Destra e in particolare da Orizzonte Ideale che pone l'accento sulla sicurezza nelle stazioni con un presidio a Busto ma l'iniziativa proseguirà anche in altre stazioni. L'intento è chiaramente quello di tutelare i viaggiatori spingendo su un argomento sempre carro alla Destra, la sicurezza prima di tutto. Il nostro bene primario è la sicurezza, spiega Paolo Montani responsabile locale di Orizzonte Ideale e con la sua presenza ha trainato nell'iniziativa anche la Lega e Fratelli di Italia. Giuseppe Criseo Varese Press