Rapine a Samarate, Somma Lombardo, Castellanza e Tradate

Due rapinatori catturati

Erano due i rapinatori specializzati nelle rapine alla catena “Vero Caffè”, che avevano messo a segno i loro colpi nei comuni di Samarate, Somma Lombardo, Castellanza e Tradate.

Avevano cominciato col furto a Samarate del 24 maggio, bottino 735 euro, ma poi non si erano più fermati con altri sette colpi da febbraio a maggio, colpendo in particolare la catena “Vero Caffè”.

Altri colpi a Tradate il 27 marzo (1.350 euro), il 28 marzo a Castellanza (791 euro) ma erano stati bloccati a Somma Lombardo e da cui era partita l’indagine.

Usavano una una Mini Cooper e uno scooter TMAX, cambiavano le targhe e scappavano dopo essersi travestiti.

Non avevano fatto i conti con le telecamere che li hanno ripresi e dopo una indagine dei carabinieri del nucleo investigativo provinciale di Verbania si è arrivati alle ordinanze di custodia cautelare per i due di 40 e 50 anni residenti ad Arona.

Il Gip di Verbania ha firmato l’ordine di custodia cautelare in carcere

video ufficiale