Biandronno, ci ha lasciato la "barcaiola" Carla Manfredi

Funerale domani alle 14 nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo

Una persona semplice che conduceva una vita in mezzo alla natura alla Cascina Camilla.

E’ cresciuta sul lago che amava e che la allietava, ci si immergeva fin a bambina giocando coi “gubit” (pesci-sole), assieme al padre pescatore e cacciatore che pescava le anguille.

Faceva la barcaiola ma stava molto attenta ai pericoli della barca che conduceva all’isola Virginia.

L’isolino si trova a pochi metri dalla riva del Comune di Biandronno e dal 1863 è uno dei siti più famosi della preistoria europea.
L’isola è il più antico insediamento palafitticolo dell’Arco Alpino e dal 27 Giugno 2011 è Patrimonio mondiale dell’UNESCO, nella Lista “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino”.

La particolarità dell’isola sta nel fatto che pur essendo provvista di un piccolo Museo Preistorico, che dipende dal Museo Archeologico di Villa Mirabello, è essa stessa un museo, in quanto area archeologica e ambientale vincolata.

Lei trasportava gli archeologi avanti e indietro, nella massima riservatezza.

Se n’è andata all’età di 78 anni, lasciando un bel ricordo in chi l’ha conosciuta.

Tags: barcaiola