Liuc di Castellanza propone :“Uguaglianza o disuguaglianze: solo una questione di reddito?”

Liuc di Castellanza . A distanza di secoli, la dicotomia rimane: paesi più ricchi e realtà più povere, persone che godono di un buon reddito e di una vita agiata e che, dall’altro lato, fanno invece più fatica. [caption id="attachment_64588" align="alignleft" width="300"] Rodolfo Helg, Direttore della Scuola di Economia e Management LIUC[/caption] La ricchezza e la povertà. I due volti della medaglia del vivere. Ma uguaglianze e disuguaglianze sono riducibili soltant...

Liuc di Castellanza . A distanza di secoli, la dicotomia rimane: paesi più ricchi e realtà più povere, persone che godono di un buon reddito e di una vita agiata e che, dall’altro lato, fanno invece più fatica. [caption id="attachment_64588" align="alignleft" width="300"] Rodolfo Helg, Direttore della Scuola di Economia e Management LIUC[/caption] La ricchezza e la povertà. I due volti della medaglia del vivere. Ma uguaglianze e disuguaglianze sono riducibili soltanto a un aspetto economico o hanno piuttosto radici maggiormente profonde? Il tema sarà affrontato martedì 27 febbraio alle 16.30 in un convegno all’aula Bussolati del Liuc di Castellanza intitolato appunto “Uguaglianza o disuguaglianze: solo una questione di reddito?”. Tema quantomai attuale oltrechè per diversi aspetti lacerante. Tema che non può non interrogare chi abbia lo sguardo attento e la percezione nitida su un mondo sempre più globalizzato che persiste però nel viaggiare a due velocità. “E’ una tavola per parlare di un tema coinvolgente – spiegano gli organizzatori – la diversità economica, di genere, di età, ceto sociale e cittadinanza per comprendere se è vero che i paesi poveri continuano a impoverirsi e quelli ricchi ad arricchirsi, se i giovani non trovano lavoro e gli anziani non riescono ad andare in pensione, se sei maschio e puoi fare tutto o sei femmina e alcune cose non le puoi fare”. Insomma, mettere a nudo le disuguaglianze per capire da dove partire per rimuoverle. Due i relatori presenti all’incontro che sarà moderato dal giornalista Gianfranco Fabi: Rodolfo Helg, direttore della scuola economia e management della Liuc e Luca Corazzini, ordinario di economia politica all’Università “Cà Foscari” di Venezia.   Cri. Co.