Olgiate Olona, Il parroco don Fabrizio Castiglioni soddisfatto per il tetto della chiesa

La situazione  è certamente migliorata. Qualche ritocco perché possa divenire ottimale, però, occorre ancora. Il tetto della chiesa del Buon Gesù a Olgiate Olona ha decisamente avuto un’iniezione di potenziamento e riqualificazione. Il parroco
don Fabrizio Castiglioni affida la sua soddisfazione a una lettera rivolta alla comunità, al contempo ringraziandola per avere dato al progetto un ossigeno economico non irrilevante. “Il tetto – scrive- appare o...

La situazione  è certamente migliorata. Qualche ritocco perché possa divenire ottimale, però, occorre ancora. Il tetto della chiesa del Buon Gesù a Olgiate Olona ha decisamente avuto un’iniezione di potenziamento e riqualificazione. Il parroco don Fabrizio Castiglioni affida la sua soddisfazione a una lettera rivolta alla comunità, al contempo ringraziandola per avere dato al progetto un ossigeno economico non irrilevante. “Il tetto – scrive- appare ora particolarmente stabile e sicuro vista la guaina bituminosa applicata, i pannelli isolanti da dodici centimetri, una seconda guaina e le traversine in larice verticali e orizzontali sulle quali sono state posate le nuove tegole munite (quelle di sotto) di nasello che ne impedisce lo spostamento; le tegole superiori, invece, sono forate e hanno dei ganci d’acciaio che le bloccano con quelle vicine”. Insomma, il più è fatto, ma resta ancora una lacuna da colmare concernente, aggiunge il prevosto olgiatese, la necessità di uniformare i due strati delle tegole. I lavori, al riguardo, dovrebbero decollare il 5 marzo ed essere eseguiti con la stessa azienda che si è occupata della prima parte dell’intervento. Un’operazione che comporterà una spesa di 29.800 Euro e riguarda la ristrutturazione della copertura dell’abside. Don Fabrizio non ha mancato di ringraziare per il notevole contributo  dato all’operazione tetto gli amici di Buongestate le cui iniziative hanno consentito di mettere insieme ben 1681,92 Euro.   Cri. Co.