Busto A., arresti e denunce in tutta la provincia di Varese

“NELL’INTERO WEEK END DEL 5 E 6 AGOSTO 2017, I CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI BUSTO ARSIZIO (VA), NELL’AMBITO DELL’INTENSIFICAZIONE DEI SERVIZI DI VIGILANZA ESTIVA DISPOSTI DAL COMANDO PROVINCIALE DI VARESE, HANNO SVOLTO UN SERVIZIO STRAORDINARIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO, NEL CORSO DEL QUALE:   TREAVANO IN ARRESTO:   –          UN CITTADINO MAROCCHINO 30ENNE, RESIDENTE A BUSTO ARSIZIO (VA), COMMERCIA...

“NELL’INTERO WEEK END DEL 5 E 6 AGOSTO 2017, I CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI BUSTO ARSIZIO (VA), NELL’AMBITO DELL’INTENSIFICAZIONE DEI SERVIZI DI VIGILANZA ESTIVA DISPOSTI DAL COMANDO PROVINCIALE DI VARESE, HANNO SVOLTO UN SERVIZIO STRAORDINARIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO, NEL CORSO DEL QUALE:   TREAVANO IN ARRESTO:   –          UN CITTADINO MAROCCHINO 30ENNE, RESIDENTE A BUSTO ARSIZIO (VA), COMMERCIANTE AMBULANTE, DI FATTO DISOCCUPATO, PREGIUDICATO, REGOLARE SUL TERRITORIO NAZIONALE. IL GIOVANE, ALLA GUIDA DEL MOTOVEICOLO YAMAHA YZF, COMPENDIO DI FURTO CONSUMATO IN CASTELLANZA IL 7 LUGLIO SCORSO AI DANNI DI UN 50 ENNE DI CASTELLANZA, ALLA VISTA DEI CARABINIERI IMPEGNATI IN UN POSTO DI CONTROLLO, SCOPO ELUDERE LA PROPRIA POSSIBILE IDENTIFICAZIONE SI DAVA A PRECIPITOSA FUGA DAPPRIMA A BORDO MEDESIMO MOTOVEICOLO E, SUCCESSIVAMENTE, IN ADIACENTE AREA BOSCHIVA; RAGGIUNTO DOPO UN LUNGO INSEGUIMENTO, IL MEDESIMO SOGGETTO SI SCAGLIAVA CONTRO I CARABINIERI, SI RENDEVA NECESSARIA LA SUA IMMOBILIZZAZIONE FORZATA.  ARRESTATO, AL TERMINE FORMALITA’ DI RITO VENIVA TRATTENUTO PRESSO LE CAMERE DI SICUREZZA IN ATTESA RITO DIRETTISSIMO FISSATO PER LA MATTINATA ODIERNA.   –          UN CITTADINO ITALIANO DI ETNIA CINTI, 35ENNE, DISOCCUPATO E PREGIUDICATO, POICHE’ CORSO FASI IDENTIFICAZIONE DURANTE UN POSTO DI CONTROLLO NELLE ADIACENZE DELL’ARTERIA AUTOSTRADALE (BUSTO\OLGIATE) RISULTAVA COLPITO DA ORDINE DI CARCERAZIONE EMESSO DAL TRIBUNALE DI COMO, DOVENDO ESPIARE PENA ANNI UNO, MESI UNO  DI RECLUSIONE PER IL REATO DI FURTO AGGRAVATO (FURTO IN ABITAZIONE RISALENTE AL 2008). ARRESTATO, TERMINE FORMALITA’ RITO, VENIVA TRADOTTO PRESSO DOMICILIO IN ESECUZIONE CITATO PROVVEDIMENTO ED A DISPOSIZIONE AUTORITA’ GIUDIZIARIA MANDANTE.   DURANTE IL MEDESIMO SERVIZIO I CARABINIERI DEFERIVANO INOLTRE IN STATO DI LIBERTA’:   –          PER FURTO AGGRAVATO ENERGIA ELETTRICA, RICETTAZIONE E OCCUPAZIONE DI TERRENI ED EDIFICI UN CITTADINO ROMENO,  58ENNE, DISOCCUPATO, PREGIUDICATO; L’UOMO VENIVA CONTROLLATO DAI MILITARI OPERANTI ALL’INTERNO DI UNO STABILE IN DISUSO DI PROPRIETÀ DELLE FERROVIE DELLO STATO, DOVE SI INTRODUCEVA ABUSIVAMENTE, E, SEGUITO PERQUISIZIONE, VENIVA TROVATO IN POSSESSO VARI UTENSILI ELETTRICI E VARI CAPI DI ABBIGLIAMENTO PER UN VALORE COMPLESSIVO EURO 7.000,00 (SETTEMILA), RISULTATI ASPORTATI, NELLA NOTTE DEL 27 LUGLIO 2017, AI DANNI DELA SOCIETÀ “JOLLY GARDEN”. INOLTRE IL MEDESIMO SOGGETTO AVEVA REALIZZATO UN ABUSIVO COLLEGAMENTO AL CONTATORE DELLA LINEA DELLA SOCIETÀ ENEL, UTILIZZANDO ILLECITAMENTE ENERGIA ELETTRICA PER PROPRIE NECESSITA’.   –          PER VIOLAZIONE LEGGE STRANIERI UN CITTADINO MAROCCHINO 50ENNE SENZA FISSA DIMORA, DISOCCUPATO, PREGIUDICATO, IN QUANTO, CONTROLLATO NEI PRESSI DELLA STAZIONE FERROVIARIA, RISULTAVA IRREGOLARE SUL TERRITORIO ITALIANO;   –          PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA UN 22ENNE DI BUSTO ARSIZIO, STUDENTE, INCENSURATO;   INFINE, CONTESTO CONTROLLO AVVENTORI LOCALI PUBBLICI NOTTURNI, VENIVANO SEGNALATI, QUALI ASSUNTORI, ALLA COMPETENTE AUTORITÀ AMMINISTRATIVA POICHÉ TROVATI IN POSSESSO DI MODICA QUANTITÀ SOSTANZA STUPEFACENTI TIPO MARIJUANA E HASHISH, 6 SOGGETTI, TRA I 19 ED I 27 ANNI, CHE DETENVANO LA CITATA SOSTANZA PER USO PERSONALE.   NEL CORSO DEL SERVIZIO VENIVANO COMPLESSIVAMENTE IDENTIFICATI NR. 94 SOGGETTI, DI CUI 29 STRANIERI, E CONTROLLATE 68 AUTOVETTURE”.   Comando Compagnia Carabinieri Busto Arsizio