Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

SENATORE MONTANI (LEGA) DOPO VERTICE A TORINO: SODDISFATTI DELL’ESITO.

Dopo l’incontro svoltosi oggi a Torino tra i vertici della Provincia del Vco, in testa il presidente Arturo Lincio, e il numero due del Governo Chiamparino, Aldo Reschigna, per fare il punto della situazione sui conti dell’Ente del Verbano Cusio Ossola, il senatore della Lega Enrico Montani esprime la sua soddisfazione per l’esito della giornata. “Sono contento che le parti in causa abbiano individuato insieme una strada per cercare di evitare il dissesto e soprattutto il conseguente mancato pagamento alle ditte fornitrici della Provincia. Un passo è stato fatto. Al vice presidente del Piemonte che chiede chiarezza al Governo circa gli stanziamenti fatti ai territori decentrati, ricordo che questo Governo con la recente manovra ha stanziato proprio alle Province 250 milioni per la manutenzione di strade e scuole. Uno stanziamento grazie al quale per quindici anni, dal 2019 al 2033, arriveranno anche nel Verbano Cusio Ossola importanti risorse per mettere mano alla nostra realtà. Questi sono fatti. Resta, infine, una domanda, cui forse soltanto lo stesso Reschigna e le contorte logiche del Pd possono dare risposta: alla luce delle recenti dichiarazioni dell’ex presidente Stefano Costa, che ha tenuto a puntualizzare che le casse dell’Ente in realtà piangevano anche quando lui stesso era al timone della Provincia, perché il medesimo incontro tenutosi ieri in Regione, non è stato organizzato anche per la precedente Amministrazione?”.

Lascia un commento