Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

L’oroscopo del 2019 secondo Cesarina Briante

I transiti che segneranno maggiormente la vita politica e le
ideologie a livello mondiale riguarderanno il passaggio, questa primavera, di
Urano da Ariete a Toro.  Un forte e
repentino cambiamento per il mondo Occidentale, parte del Medioriente e alcuni
paesi africani. Gli equilibri vengono a subire mutamenti soprattutto a livello
economico. In astrologia ogni pianeta e segno si  ritrova 
a influenzare alcuni luoghi che ben si adattano alle loro
caratteristiche. L’Astrologia si occupa anche di identificare  i collegamenti tra i luoghi della Terra e i segni
astrologici in relazione al loro grado 
di analogia energetica; L’Astrocartografia invece studia le attinenze
che si vengono a stabilire tra i luoghi della Terra e  un tema natale individuale.  Il transito di Urano è piuttosto lungo, la
sua permanenza in un segno è di circa 7 anni. Ma la sua energia varia di anno
in anno, le influenze planetarie mutano in base a  una serie di posizioni che si creano con altri
pianeti, in relazioni ai segni e alle case zodiacali. In linea di massima le
posizioni salienti di un oroscopo a lungo termine come quello che stiamo
valutando per il 2019 e in larga scala, tengono conto, in modo
particolare,  del passaggio dei pianeti
lenti e degli aspetti che vengono a crearsi. Giove, nel 2019 è in Sagittario in
buon aspetto con Chirone. Un nuovo modo di fare politica che influenzerà in
modo deciso anche il sistema produttivo. Saranno rivisti i vecchi metodi di
gestione ed economia. Non è necessario vedere questi aspetti come negativi, in
fondo per porre ordine, per effettuare cambiamenti, alcuni disordini iniziali
possono essere presenti. Nettuno è in Pesci e forma degli aspetti con Giove e
Urano, il che suggerisce che scandali improvvisi, colpi di scena sul piano
internazionale, in riguardo all’economia , non sono da escludere. L’Ingresso di
Urano in Toro porta a un consolidamento delle identità, dei confini e a una
maggiore integrazione,  a una
rivalutazione dei sistemi tradizionali.

Il clima risentirà dell’influsso dei pianeti: Giove che si
trova nel congeniale segno di Fuoco del Sagittario e Nettuno in Pesci, segno
d’Acqua in cui ha domicilio. I due pianeti sono posti in quadratura. Problemi
legati all’acqua quindi, alla siccità, agli allagamenti e al fuoco. I vulcani
hanno già iniziato a risentire del transito. Ovviamente non sarà così tutto
l’anno, alcune variazioni si riscontreranno quando Marte andrà a sollecitare
l’energia già potente di questa configurazione, ma è comunque necessario tenere
presente che  i pianeti influenzano le
energie ma ci sono una serie di eventi concatenanti che mettono in moto le
situazioni, senza dimenticare che non tutti i cambiamenti e i moti sono per
forza negativi o portatori di conseguenze pesanti. In alcuni casi possono
diventare risorse. In ambito astrologico anche le posizioni che possono
sembrare negative sono in realtà mezzi di trasformazione, un invito verso valori
su cui incentrare maggior attenzione. Questa quadratura, in ambito sociale
potrebbe portare la massa a una sorta di rivoluzione. La rivoluzione è però
intesa come una sensibilizzazione verso alcune tematiche sociali, e la
“protesta” potrebbe essere indirizzata a un’ideologia di maggior aiuto verso le
classi più deboli, applicando nuove idee e conoscenze a favore della pace, del
benessere. Insomma un disordine che nasce per fare ordine. Il clima potrebbe
quindi avere maggiore stabilità e gli studiosi elaborare nuovi metodi a favore
del pianeta e ideare soluzioni per mettere in maggior sicurezza le  zone definite a rischio di terremoti,
eruzioni vulcaniche e inondazioni.

Anche l’impegno verso una crescita personale interiore andrà
a intensificarsi. Gli antichi culti si riproporranno in maniera decisa, nuovi
punti di vista e tecniche meditative si faranno strada. Molte persone saranno
disposte a  rivalutare forme di cultura e
di fede che, magari, in questi ultimi anni  sono stati  accantonate.

Le comunicazioni si renderanno difficili nei mesi di Marzo, Luglio e Dicembre, momenti in cui è utile guardarsi dentro e rivedere i vecchi schemi mentali. Meglio evitare, se possibile, di siglare documenti, spedirli, preparare testi per conferenze, in compenso i periodi sopra elencati sono utili per l’ntrospezione interiore e per una rivalutazione di situazioni precedenti… è infatti probabile che qualcuno che era uscito da tempo dalla nostra vita faccia ritorno…

I Segni Zodiacali

Premesso che ognuno di noi ha un Tema Natale personale e che
gli oroscopi diffusi tramite mezzi di iinformazione quali giornali o nel corso
di programmi televisivi, si basano per lo più, solo sul segno in cui era
presente il Sole al momento della nascita di un individuo, ecco le previsioni
da me compilate per questo 2019.

I segni di fuoco: Ariete, Leone e Sagittario.

L’Ariete è un segno Cardinale, in quanto il Sole si trova
nel segno all’inizio della primavera. L’elemento Fuoco qui indica un ardore
improvviso, come un incendio che divampa o si spegne velocemente. L’ariete è
impetuoso, focoso e frettoloso, parte in quarta ed è determinato. Queste
caratteristiche si esalteranno durante il 2019 che vi vedrà trionfanti su tutti
i fronti. E’ un momento di liberazione, di tirare un sospiro di sollievo e di
ricevere molte risposte, in negativo o in positivo, ma  che attendevate da tempo; molto di ciò che era
rimasto sospeso troverà epilogo.

Il Leone è un segno che coincide con metà stagione ed è
quindi dotato di luce, il calore del Sole non è dispersivo, il Leone indica un
soggetto ben concentrato su sé stesso, con le idee ben chiare. Come in ogni
segno le sue caratteristiche possono esprimersi al meglio, dando spazio ai
pregi come elementi creativi oppure distruttivi, esaltando le caratteristiche
al punto di trasformare le doti in difetti. Quest’anno le energie, se ben
incanalate, lo vedranno vincitore soprattutto in amore.

Sagittario: Segno Mobile che chiude il suo ciclo nella notte
più buia dell’anno, negli ultimi attimi dell’autunno morente. Posto a cavallo
tra Autunno e Inverno segna la svolta, il cambiamento. Ora che Saturno non è
più in transito nel vostro segno è il momento di tirare le somme su ciò che
avete seminato in questi ultimi anni. Adesso vi sentite più leggeri e Giove vi
porta benessere e fortuna, state solo attenti a non esagerare con le spese.

I segni di Terra: Toro, Vergine e Capricorno.

Toro: Segno Fisso che indica stabilità, solidità.
Caratteristiche che si traducono sia sul piano materiale che in quello
spirituale. La forza dei nativi del segno si esprime con pacatezza ma
metodicità. Questo modus vivendi va ben applicato in questo 2019: pensate, predisponete
e poi agite e soprattutto in amore siate più dolci… se c’è chi vi vuol bene
dimostratele affetto, anche i sentimenti sono beni preziosi da coltivare.

Vergine: Segno di fine estate che risente dell’energia di
Mercurio. I Vergine potranno quindi essere creativi, meno inquadrati oppure
razionali, dotti e minuziosi.  Già alla
fine del 2018  molti di voi ce l’hanno
fatta ad arrivare alla svolta e adesso… spazio all’amore. Va bene, siete
entusiasti o semplicemente siete riusciti a cambiare, a sganciarvi da
situazioni stagnanti, ma calmatevi… datevi all’amore e un occhio al
portafoglio,  troppa  euforia fa eccedere a volte… Attenzione anche
alle divergenze  in famiglia.

Il Capricorno lavora piano, in silenzio, ma mantiene il giusto ritmo… il grande freddo è arrivato, e questo  segno Cardinale segna la stagione invernale e il suo lavoro costante, immerso nel gelo, almeno così sembra, in realtà il suo cuore palpita d’ardore… semplicemente non sempre lo dimostra. Quest’anno è il momento della cernita: tutto ciò che è inutile, privo di valore va scartato, ciò che invece stavate per perdere… forse è il caso di ripensarci e recuperarlo. Questo vale per tutto: sentimenti, lavoro ed economia. Il resto prenderà la giusta strada e il giusto ritmo da sé.

I segni d’Aria: Gemelli, Bilancia e Acquario.

I Gemelli sono un segno Mobile e  che coincide con la fine della primavera.  La tarda primavera si presenta   con alti e bassi, cambi di clima e spesso
con il caldo deciso  dell’estate. Allo
stesso modo  è il carattere dei Gemelli,
o dispersivo come il vento, con sbalzi d’umore, che nella sua bizzaria è indice
di forti capacità creative o ben solido, deciso 
e fermo nelle proprie decisioni. I Gemelli hanno risentito del passaggio
di Saturno in Sagittario, ora anche se il pianeta non è più in opposizione,
sono ancora presi nel vortice della sua energia. Saturno tiene viva la sua
influenza a lungo, anche a transito finito perché il suo passaggio porta a
pensare, riflettere e a predisporre. Quindi col tempo a venire anche i Gemelli
andranno a raccogliere il seminato. Per contro Giove è opposto, sono molte le
cose da rivedere, per ognuno bisognerebbe valutare in quale casa è posto Giove
natale e che case si collocano in Pesci e Sagittario, segni di domicilio per il
pianeta. Non è comunque una posizione ottimale, specie per i contratti e gli
affari. Meglio dedicarsi ai progetti in grande stile per evitare di disperdere
le energie nelle piccole cose.   

Bilancia, segno Cardinale che segna l’inizio dell’Autunno.
Un’anno un po’ difficile. Il lavoro non  dà grandi soddisfazioni, e ciò che si desidera
deve essere conquistato con sacrificio. In amore… anche qui le cose non sono
semplici ma in compenso avrete due settimane importanti e decisive durante la
prima quindicina di agosto. Durante quest’anno è necessario non sprecare nulla,
cercate quindi di risparmiare, non è il momento di fare spese azzardate. La
regola è valida anche in riguardo ai rapporti: meglio mettere paletti o
tagliare i rami secchi piuttosto che sprecare energie con chi non merita.

Acquario, segno Fisso, che già da qualche tempo non è più
interessato dalla quadratura  di Giove.  Finalmente i nativi del segno potranno tirare
le somme e decidere in relazione a eventuali cambiamenti. Anche in amore,
specie nel periodo della tarda primavera, si avrà modo di prendere iniziative e
decisioni. Fatelo in modo oculato, per non pentirvi poi di scelte affrettate.

I segni d’acqua: Cancro, Scorpione e Pesci.

Cancro, segno Cardinale. L’acqua fredda delle montagne, le
distese d’acqua gelate che prendono calore, nuova forza dal sole estivo… così i
cancerini dovranno affrontare i primi mesi del 2019: esattamente come le acque
dei ghiacciai, rendersi forti, saper gestire cambiamenti necessari che ormai
sono imminenti e poi, come acque fluide, lasciarsi andare. A volte sarà per
decisione personale, altre volte forzata dagli eventi, ma è necessario adattarsi.
Alcune situazioni di lavoro rimangono incerte e non è sicuramente colpa vostra.
Perdere alcune certezze fa parte del processo di cambiamento, non perdete la
pazienza, la diplomazia potrà esservi di aiuto. Anche per i sentimenti ci saranno
situazioni su cui riflettere, dopo un’estate che porterà a grandi scelte,
finalmente, un po’ di tranquillità.

Lo Scorpione è un segno Fisso che ricorda le acque ferme, o
che tali paiono. Ma in realtà grandi movimenti si agitano oltre quello stagno
all’apparenza immobile. E’ la forza dello Scorpione, il suo saper agire e
almeno nella prima metà dell’anno ce ne sarà da muoversi, prendere iniziative,
soprattutto nel lavoro. In amore, invece , potreste avere ripensamenti,
dedicare il tempo alla riflessione e forse dare spazio a nuove storie. In
estate la situazione sembra capovolgersi con qualche difficoltà in ambito
lavorativo e nuove conoscenze. Questo è solo il preludio a un fine 2019
positivo, quando, a conti fatti, vi ritroverete con un bilancio economico
soddisfacente.

Il segno dei Pesci si associa all’immagine e alla sostanza
dell’acqua dei mari e degli oceani, ma anche allo scorrere veloce dei fiumi: In
fondo è un segno doppio e Mobile e questo 2019 lo vedrà protagonista in amore.
Non sarà forse il segno più fortunato, la confusione regna sovrana, ma una
strana energia primaverile muoverà, anzi agiterà, le acque e che onde! Dopo
un’estate che porterà qualcosa di concreto a livello lavorativo o economico
tutto andrà a concentrarsi sull’amore, sulla famiglia e le amicizie, Insomma i
sentimenti saranno in primo piano.

Si ricorda che l’oroscopo non ha valenze scientifiche, che è
disciplina antica la cui compilazione richiede la lettura e l’interpretazione
del movimento dei corpi  in ambito
astrologico. Le influenze dei pianeti e dei transiti nei segni e nelle case
sono da valutarsi anche in relazioni alle decadi.     

Cesarina Briante ©

Lascia un commento