“SE SEI VITTIMA DI VIOLENZA, SCEGLI DI NON ACCETTA

“SE SEI VITTIMA DI VIOLENZA, SCEGLI DI NON ACCETTA “Dare un calcio alla violenza contro le donne” questa l’idea di una rappresentanza di donne guidate dal Club DonnaBiancoRossa Calcio, domenica 27 novembre alle ore 14:30 donne vittime di violenza non sono sole e, se lo vogliono, hanno una “doppia difesa”. Varese, 21 novembre 2016 – La Consigliera di Parità della Pro tutti a partecipare con entusia DonnaBiancoRossa in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della contro le d...

“SE SEI VITTIMA DI VIOLENZA, SCEGLI DI NON ACCETTA “Dare un calcio alla violenza contro le donne” questa l’idea di una rappresentanza di donne guidate dal Club DonnaBiancoRossa Calcio, domenica 27 novembre alle ore 14:30 donne vittime di violenza non sono sole e, se lo vogliono, hanno una “doppia difesa”. Varese, 21 novembre 2016 – La Consigliera di Parità della Pro tutti a partecipare con entusia DonnaBiancoRossa in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della contro le donne. Domenica 27 novembre alle ore 14:00 Varese Calcio contro il Chieri, una rappresentanza di donne scenderà in campo, al fianco dei giocatori del Varese per “dare un calc Ad appoggiare questa iniziativa - disponibilità e collaborazione - l’Associazione Violenza Donna GEA, gli Angeli Urbani, l’Associazione Sicura, Rete Rosa. Il senso di questa iniziativa è dimostrare, nel concreto, che le donne vittime di violenza non sono sole. Il coinvolgimento degli uomini in questa giornata e più in generale nella battaglia alla violenza sulle donne dimostra che è essenziale un vero e proprio cambiamento culturale che diffusione di modelli comportamentali positivi ispirati alla parità tra i sessi e al rispetto reciproco. Le donne non devono più accettare alcuna forma di violenza Gli uomini devono capire che esistono par donna avrà una “doppia difesa”. Yvonne Rosa – Club DonnaBiancoRossa Alessandra Sisti – Associazione GEA Angeli Urbani – Varese, Benedetta Lodolini noi” ringraziano di cuore la Società Varese Calcio per la sensibilità dimostrata #insiemesiamogranDi . Sostengono l'iniziativa Cooperat famiglia. Mercoledì 23 novembre 2016 alle ore 11.00 presso Villa Recalcati, sede della Provincia di Varese, si terrà la Conferenza stampa. SE SEI VITTIMA DI VIOLENZA, SCEGLI DI NON ACCETTARE: LA TUA VITA NON E’ UN GIOCO “Dare un calcio alla violenza contro le donne” questa l’idea di una rappresentanza di donne guidate dal Club DonnaBiancoRossa che scenderanno in campo al fianco dei giocatori del Varese domenica 27 novembre alle ore 14:30, in occasione della partita di Varese donne vittime di violenza non sono sole e, se lo vogliono, hanno una “doppia difesa”. La Consigliera di Parità della Provincia di Varese tutti a partecipare con entusiasmo all’iniziativa proposta da Yvonne Rosa del in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della enica 27 novembre alle ore 14:00 al Franco Ossola, prima del fischio d’inizio della partita del Varese Calcio contro il Chieri, una rappresentanza di donne scenderà in campo, al fianco dei dare un calcio alla violenza contro le donne”. - oltre alla Società Varese Calcio che ha dato da subito la sua piena Associazione Violenza Donna – Provincia di Varese, Associazione Il Basket Siamo Noi, l’Istituto Enaip, l'Associazione Donna è dimostrare, nel concreto, che le donne vittime di violenza non sono sole. Il coinvolgimento degli uomini in questa giornata e più in generale nella battaglia alla violenza sulle donne dimostra che è essenziale un vero e proprio cambiamento culturale che diffusione di modelli comportamentali positivi ispirati alla parità tra i sessi e al rispetto reciproco. ettare alcuna forma di violenza perché la loro vita non è un “gioco”. uomini devono capire che esistono partite che si giocano e si vincono insieme. Club DonnaBiancoRossa – Varese, Roberta Donati – Associazione Violenza Donna Associazione GEA– Varese, Sara Campiglio - Istituto Enaip – Benedetta Lodolini con Paola Banchieri-vice Presidente “Il basket siamo ringraziano di cuore la Società Varese Calcio per la sensibilità dimostrata Cooperativa di Bosto, Associazione Culturale Maya, L'infermiere di Mercoledì 23 novembre 2016 alle ore 11.00 presso Villa Recalcati, sede della Provincia di Varese, si RE: LA TUA VITA NON E’ UN GIOCO” “Dare un calcio alla violenza contro le donne” questa l’idea di una rappresentanza di donne che scenderanno in campo al fianco dei giocatori del Varese in occasione della partita di Varese – Chieri. Le donne vittime di violenza non sono sole e, se lo vogliono, hanno una “doppia difesa”. vincia di Varese condivide e invita vonne Rosa del Club in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza , prima del fischio d’inizio della partita del Varese Calcio contro il Chieri, una rappresentanza di donne scenderà in campo, al fianco dei ha dato da subito la sua piena Provincia di Varese, l’Associazione , l'Associazione Donna è dimostrare, nel concreto, che le donne vittime di violenza non sono sole. Il coinvolgimento degli uomini in questa giornata e più in generale nella battaglia alla violenza sulle donne dimostra che è essenziale un vero e proprio cambiamento culturale che parte dalla diffusione di modelli comportamentali positivi ispirati alla parità tra i sessi e al rispetto reciproco. la loro vita non è un “gioco”. tite che si giocano e si vincono insieme. Solo così la Associazione Violenza Donna – – Varese, Piera Cesca–