Vigili del Fuoco, prove d'incendio

NIA, prove sperimentali d'incendio su richiesta dell'autorità giudiziaria Approfondimenti Galleria immagini   Il 25 e 26 ottobre il Nucleo Investigativo Antincendi della Direzione Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica e il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Varese, hanno svolto una importante attività sperimentale sul tema degli incendi di autovetture. L'attività è stata condotta su richiesta della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello...

NIA, prove sperimentali d'incendio su richiesta dell'autorità giudiziaria Approfondimenti   Il 25 e 26 ottobre il Nucleo Investigativo Antincendi della Direzione Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica e il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Varese, hanno svolto una importante attività sperimentale sul tema degli incendi di autovetture. L'attività è stata condotta su richiesta della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Milano. In particolare, oggetto dello studio, sono stati gli inneschi e la dinamica di un incendio di autovettura in presenza di liquidi acceleranti di fiamma. I test, svolti secondo le metodologie indicate dalla letteratura internazionale, hanno consentito di raccogliere numerose informazioni e elementi rilevanti, che potranno essere utili nell’ambito delle attività di indagine condotte dalla Procura. Per il lavoro svolto dai Vigili del Fuoco, grande è stato il compiacimento espresso da parte del  magistrato e delle altre forze di Polizia Giudiziaria coinvolte nel procedimento.