Federico Pellegrino il campione di sci arrivato a Malpensa

il campione, e' arrivato pochi mi minuti fa a Malpensa, atteso da un  centinaio di supporters con le bandiere pronti a festeggiarlo. "Ho raccolto il massimo di quello che il mio fisico, oggi, potesse darmi. Le sensazioni non erano quelle dei giorni migliori ed è normale che fosse così: questa gara e quella di domani arrivano al termine del lungo lavoro di preparazione pre olimpico e sono davvero contento di come il mio fisico abbia risposto alle sollecitazioni della gara. Ho corso bene ...

il campione, e' arrivato pochi mi minuti fa a Malpensa, atteso da un  centinaio di supporters con le bandiere pronti a festeggiarlo. "Ho raccolto il massimo di quello che il mio fisico, oggi, potesse darmi. Le sensazioni non erano quelle dei giorni migliori ed è normale che fosse così: questa gara e quella di domani arrivano al termine del lungo lavoro di preparazione pre olimpico e sono davvero contento di come il mio fisico abbia risposto alle sollecitazioni della gara. Ho corso bene la mia sprint di Seefeld. Dopo il secondo tempo in qualifica ho cercato di correre già bene i quarti di finali, nonostate l'alto livello della mia batteria, la seconda della serie. Ho preferito fare così per poter avere un po' più di tempo per recuperare prima della semifinale, diceva in gennaio".                   Una persona semplice e genuina che non si e' montato la testa nonostante i grandi risultati. Già da bambino si sentiva portata per lo sport:" A sette anni vinse la gara di fine corso dello sci club, la prima della vita. A nove anni dava del voi allo sci di fondo e al calcio. Centravanti rapido e sveglio e sciatore. E pure musicista nella banda musicale di Nus, la Lyretta. Federico si divertiva e cresceva. Sano e con i ritmi di paese." Nel suo sito ci sono pure i riferimento per i suoi fans, col tesseramento e gli sconti relativi http://www.federicopellegrino.com/fanclub/info-tesseramento