NCC A MALPENSA, NON RISCHIATE DI PASSARE DALLA PARTE DEL TORTO

NCC abusivi a Malpensa, come in altri aeroporti e città di Italia. Un giornalista cinese nel video che proponiamo sotto,  lamenta la violazione dell'art 610 c.p.:Chiunque, con  violenza [ 581] o  minaccia  (1), costringe altri a fare, tollerare od omettere qualche cosa  (2) è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione fino a quattro anni  (3)., citato dal cinese. http://mp.weixin.qq.com/s/byKwPRnKr8FgW5pz9mmSwg E...

NCC abusivi a Malpensa, come in altri aeroporti e città di Italia. Un giornalista cinese nel video che proponiamo sotto,  lamenta la violazione dell'art 610 c.p.:Chiunque, con  violenza [ 581] o  minaccia  (1), costringe altri a fare, tollerare od omettere qualche cosa  (2) è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione fino a quattro anni  (3)., citato dal cinese. http://mp.weixin.qq.com/s/byKwPRnKr8FgW5pz9mmSwg E poi l'art. 13 della Costituzione sulle libertà personali.(La  libertà personale è inviolabile ) Nel video vengono fatti alcuni rilievi di buon senso, ma ci sono anche verità che dimostrano che gli NCC hanno visto giusto:" gli ncc cinesi si possano regolarizzare e far parte del mercato turistico italiano,... la popolazione cinese non è stata un gruppo etnico aggressivo. Se si dice che si possono regolarizzare vuol dire che pure loro lo sanno di non essere a posto con le leggi italiane, o no? Alcuni media hanno usato questo episodio contro i cinesi? Altro aspetto denunciato. Non mi sembra, anzi si è sempre precisato che per qualche centinaio di persone non ci devono andare di mezzo gli altri. Il giornalista ha fatto riferimento all'episodio a Malpensa, in cui gli NCC regolari che pagano le tasse, hanno posto all'opinione pubblico un andazzo non certo regolare che sta togliendo loro lavoro, ma mai si è fatta una questione di etnia o di razzismo. Il fatto poi di attaccare adesivi, è stata una provocazione per porre il problema, non mi sembra un atto violento. E' vero che qualcuno si è sentito a disagio non aspettandosi un gruppo di NCC che faceva pressione per sapere se avesse pagato e come, magari i modi non saranno stati eccessivamente gentili, ma la crisi sta intaccando tutti e non sempre c'è la dovuta e necessaria pazienza di aspettare e di riflettere. E' l'Italia che dorme anche in questo settore, l'Italia che aspetta che le cose succedono per poi correre ai ripari: il problema degli abusivi c'è ed è stato denunciato più volte e da più parti. Sappiamo però quanta sia lenta la macchina burocratica e politica di questo paese con rappresentanti politici che non si vedono mai se non alle elezioni per chiedere i voti e ognuno si auto-organizza come può. Cosa fare? Bisogna che le forze dell'Ordine e la Magistratura abbiano tutti gli strumenti giuridici adeguati, essere aggiornati al momento storico, per evitare eccessi che comunque nessuno vuole come ha detto nella sostanza il rappresentante degli ncc a Malpensa, precisando pure che ci sono circa 200 targhe sotto osservazione. E non sempre si tratta di famigliari che vanno a prendere i parenti: l'utente normale non ha il Vito Mercedes, siamo seri. L'appello finale è quello dettato dalla logica e dalle leggi, chiamare immediatamente la Guardia di Finanza e la Polizia quando si notano situazioni di illegalità. Le azioni personali se oltrepassano quanto prevedono le leggi, si ritorcono contro chi le fa e su questo siamo d'accordo col giornalista cinese a cui va il nostro rispetto e stima quando chiede di non mettere tutti sullo stesso piano, ma altrettanta fermezza ci deve essere nel chiedere agli abusivi di smetterla di essere tali: se vogliono operare chiedano i relativi permessi ed esibiscano le autorizzazioni. Giuseppe Criseo Varese Press altri articoli sull'argomento abusivi NCC ABUSIVI CINESI, MOBILITAZIONE IN TUTTA ITALIA su internet ma non solo Altri Comuni  admin -  21 marzo 2018 1 NCC ABUSIVI CINESI. Jerry O Jerry ... Ma che minchia dici? Shame on you e' il titolo eloquente, senza giri di parola a quello del... TAXI, PROBLEMA ABUSIVI: UN CINESE DIFENDE I CONNAZIONALI Area Malpensa  admin -  20 marzo 2018 2 TAXI, PROBLEMA ABUSIVI, la protesta degli NCC affrontata dal punto di vista di un blogger cinese, Jtoo Jooi   [youtube https://www.youtube.com/watch?v=3EjhIlTzTu8] Nel video si sente dire che ci... MALPENSA , DISCUSSIONE TRA CINESI ABUSIVI E NCC IN REGOLA Area Malpensa  admin -  19 marzo 2018 0 Malpensa, lo scontro tra abusivi e regolari e' continuo nonostante la stretta sorveglianza delle forze dell'Ordine. GLI NCC VEDONO I CONCORRENTI SLEALI E APPICCICANO UN... TAXI: GAGLIARDI PROTESTA CONTRO GLI ABUSIVI NEGLI AEROPORTI E A MILANO Area Malpensa  admin -  22 febbraio 2018 0 TAXI: Pietro Gagliardi, Presidente del settore Taxi dell’Unione Artigiani di Milano PROTESTA dopo il recente episodio avvenuto con la discussione tra tassisti e abusivi. La vertenza... Stop abusivismo per miglioramento del servizio taxi a Malpensa Area Malpensa  Redazione Valle Olona -  13 febbraio 2018 0 Stop abusivismo, Raffaele Cattaneo prende posizione decisa sugli abusivi a Malpensa. Durante  un’ora di colloquio sono state segnalate le criticità legate al servizio: “Il problema... Servizi a pagamento “abusivi” su smartphone e telefonini. diritti civili  admin -  6 gennaio 2018 0 Servizi a pagamento “abusivi” su smartphone e telefonini. L’allerta della Polizia Postale su Commissariato di PS On Line. Lo “Sportello dei Diritti” rilancia l’allarme:...