Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Gallarate: Duemila libri programma di oggi venerdì 29

Gallarate: Duemilalibri edizione del ventennale
Gallarate: Duemilalibri edizione del ventennale

Ernesto Galli della Loggia, editorialista del Corriere della Sera, è la grande firma del programma di oggi: il suo libro è un’analisi del nostro sistema scolastico, di quella scuola che nel Novecento gettò le basi per innalzare il nostro Paese tra le principali forze economiche del mondo. Che ne è quella scuola oggi? Le risposte nel corso della presentazione al Teatro Condominio.

Sempre alla sera, nuovo appuntamento (il terzo) organizzato al Cai che porta alle Ex Scuderie Martignoni la “Breve storia delle Alpi”. 

Spazio nel pomeriggio ai romanzi e alla Luna, filo conduttore di queste edizione di #Duemilalibri”, con il dialogo tra Patrizia Caraveo e Amalia Ercoli Finzi.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero. L’organizzazione della manifestazione è a cura dell’amministrazione comunale (assessorato alla Cultura) in collaborazione con le librerie Biblos Mondadori, Carù e Millestorie.

Per trama dei libri e bibliografia degli autori, consultare la sezione eventi di questa pagina Facebook o quella di GallaratePiù.

ORE 9 ISTITUTO COMPENSIVO GEROLAMO CARDANO “Toried. Gli oggetti magici” di Elisa Fornara. (Evento riservato alle scuole)

ORE 10 ISTITUTO SUPERIORE GIOVANNI FALCONE “Nuovi modi per insegnare ai ragazzi a odiare la lettura”. (Evento per le scuole e gli insegnanti a cura del Sistema Bibliotecario Panizzi)

ORE 17 PALAZZO BORGHI “Viaggi irregolari” di Claudia Muscolino.

ORE 18 PALAZZO BORGHI “Noi quattro nel mondo” di Francesca Cerutti.

ORE 18 TEATRO CONDOMINIO ”L’enigma dell’abate nero” di Marcello Simoni. 

ORE 19 TEATRO CONDOMINIO Note a margine del libro “Conquistati dalla Luna”. Patrizia Caraveo in dialogo con Amalia Ercoli Finzi.

ORE 21 EX SCUDERIE MARTIGNONI “Breve storia della Alpi” di Alex Cittadella. (A cura del CAI)

ORE 21 TEATRO CONDOMINIO “L’aula vuota” di Ernesto Galli della Loggia.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento