Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Maxi richiamo birra svedese a causa del rischio esplosione lattina

Lo segnala l’azienda statale Systembolaget: “Può esplodere. Tieni le mani lontane da questa birra”. Allerta UE per birra svedese “Omnipollo Tetragrammaton”.

L’azienda pubblica Systembolaget, di proprietà del governo svedese che detiene in Svezia il monopolio della vendita di bevande alcoliche da asporto con gradazione alcolica superiore a 3,5%, ha interrotto la vendita di una birra e ne sta per effettuare un richiamo. Il prodotto è a rischio di esplosione della lattina. “Nei nostri negozi sono esplose alcune lattine, così abbiamo preso questa decisione”, ha detto un portavoce di Systembolaget al quotidiano svedese “Aftonbladet”. A chiunque abbia già acquistato la lattina di birra “Omnipollo Tetragrammaton” viene chiesto di restituirla alla filiale più vicina di Systembolaget. Il prodotto è stato venduto in 128 dei 445 negozi del paese, oltre on line. Systembolaget è l’unica azienda in Svezia a vendere bevande con una gradazione alcolica superiore al 3,5%. Il presente regolamento intende limitare il consumo di alcol nel paese scandinavo. Oltre all’Ufficio federale della sicurezza alimentare svedese, la segnalazione è anche del sistema di allerta europeo: tutti Paesi del Vecchio Continente interessati hanno qui ricevuto la notizia e si sono attivati immediatamente per verificare che il produttore abbia ritirato la birra dagli scaffali di tutti i punti vendita, informando i consumatori. L’allerta, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è stata lanciata dalla Svezia attraverso il Sistema rapido di allerta europeo alimenti (RASFF). Va precisato che il richiamo è volontario, cioè portato avanti dallo stesso produttore. Perche’ le lattine di birra scoppiano? A volte, per fortuna non sempre, può capitare che le lattine possano scoppiare, essendo anche pericoloso in quanto i pezzi del contenitore schizzano in tutte le direzioni diventando delle pericolose armi. La causa può essere scatenata se la birra viene travasata prima che la fermentazione sia completa, questa può continuare lentamente nel contenitore, provocando un eccesso di carbonazione. Per evitare ciò bisogna sempre fare un’analisi della gravità finale per vedere se la fermentazione è completa. Nel caso la gravità finale sia troppo alta, potrebbe essere necessario far ripartire la fermentazione. Oltremodo, aggiungere troppo zucchero può risultare in un eccesso di pressione. È sempre bene tenere sotto controllo il livello di zucchero che si immette in ogni contenitore che viene usato per imbottigliare. Un altro motivo può essere che lo zucchero non è stato mescolato accuratamente, facendo in modo che questo si depositi nel fondo del contenitore e che qualche lattina abbia molto più zucchero delle altre. Inoltre può sempre succedere che le lattine o l’impianto non siano state sanitizzate per bene, con la conseguenza che qualche batterio può essere finito nella birra facendo fermentare zuccheri che il lievito ordinario da birra non riuscirebbe a far fermentare.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento