Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Massoneria,“La Rèvèlation d’Hermès Trismègiste” dal noto saggista Armando Torno a Milano

di Giuseppe Criseo

André-Jean Festugière (1898-1982) è stato uno dei maggiori studiosi dell’ermetismo e del neoplatonismo. Curatore con A.D. Nock dell’edizione critica del Corpus Hermeticum (1945 e 1954), ha pubblicato in seguito l’imponente studio La Révélation d’Hermès Trismégiste (1944-1954) in cui l’ermetismo viene messo a confronto con i grandi temi della filosofia neoplatonica. Fra le sue opere: le monografie dedicate a Platone ed Epicuro; ampie sillogi di studi sulla religione e la filosofia greca, nonché la traduzione del commento al Timeo di Proclo.

LA RIVELAZIONE DI ERMETE 1. L’ASTROLOGIA E LE SCIENZE OCCULTE saranno al centro del dibattito per gli amanti dell’occulto, organizzato dal Grande Oriente d’Italia,  Il 24 novembre  presso l’Hotel Marriott in via Washington n. 66 a Milano.

Prevista la presenza del  Gran Maestro del Grande Oriente Stefano Bisi.

E’ stato detto: “La révélation d’Hermès Trismégiste è… un monumento di erudizione, una bussola. Da oltre mezzo secolo la consultano anche insospettabili per cercare fonti ermetiche della letteratura o comprenderne i percorsi dalla tarda antichità a oggi.” Armando Torno, “Corriere della sera”, 24 agosto 2014.

Un volume di 2.000 pagine (199 euro), una parte dedicata all’astrologia e alle scienze occulte, nella quale si tratta del linguaggio ermetico e delle tradizioni degli alchimisti antichi, indagini sulle testimonianze ricavate dai papiri magici o sulle finzioni letterarie del «logos di rivelazione»., ma anche dell’anima, o meglio psiche, della sua origine celeste e dell’incarnazione che attua a ogni nascita, per approfondirne la descrizione cliccare qui.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento