Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Gallarate: 58 le persone identificate, di cui 20 con precedenti di polizia

Tra i controllati anche un minore marocchino fuggito da un centro di accoglienza Sloveno riaffidato alla famiglia.

Varese: denunciato quindicenne per spaccio
Varese: denunciato quindicenne per spaccio

L’attività di prevenzione, coordinata dal Commissariato ed espletata unitamente al Reparto Prevenzione Crimine di Milano alla Polfer ed alla Polizia Locale si è concentrata presso la Stazione Ferroviaria ed anche nella limitrofa via Sciarè, presso il locale nosocomio, e presso un esercizio commerciale di via Torino.

La Squadra Investigativa ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di L.L., italiano di 57 anni, già detenuto in carcere per altra causa, perché indagato per i seguenti reati:

  • minaccia aggravata, danneggiamento, porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere per aver minacciato con un coltello il medico di guardia del Pronto Soccorso cittadino ed aver danneggiato la porta dello studio medico;
  • lesioni personali aggravate, minaccia ed interruzione di pubblico servizio per aver aggredito e minacciato di morte un infermiere dell’ospedale cittadino, turbando la regolarità del servizio pubblico;
  • furto aggravato per aver sottratto al legittimo proprietario un cellulare minaccia aggravata e lesioni personali nei confronti degli impiegati di un negozio di telefonia accortisi della provenienza illecita dell’apparecchio, ai quali il 57 enne italiano si era rivolto per la cancellazione dei dati
  • furto aggravato di un ipad all’interno di un esercizio commerciale cittadino;
  • minaccia e lesioni personali entrambi aggravati dalla discriminazione ed odio etnico nei confronti del Sacrestano della Basilica cittadina di Santa Maria;
  • oltraggio a pubblico ufficiale nei confronti degli agenti del Commissariato intervenuti per sedare una lite in cui lo stesso era coinvolto;
Please follow and like us:
error

Lascia un commento