Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

FRANCO VASSALLO RICEVE IL PREMIO TAMAGNOPalace Hotel Varese – Sala Kursaal

Franco Vassallo as Sergeant Belcore in Donizetti’s “L’Elisir d’Amore.” Photo: Marty Sohl/Metropolitan Opera Taken at the rehearsal on March 27, 2009 at the Metropolitan Opera House in New York City.

FRANCO VASSALLO RICEVE IL PREMIO TAMAGNO

Palace Hotel Varese – Sala Kursaal

Domenica 27 Ottobre 2019 – ore 16.00

Domenica 27 ottobre 2019, Franco Vassallo, uno dei più richiesti baritoni del panorama internazionale, riceverà il Premio Tamagno, assegnatogli dall‘Associazione della lirica Francesco Tamagno con il Patrocinio del Comune di Varese e della Fondazione Comunitaria del Varesotto.

Il baritono omaggerà la platea con un concerto in cui eseguirà alcuni delle arie che lo hanno reso celebre nei più grandi teatri del mondo dal Metropolitan alla Scala, dall’Opera de Paris al Covent Garden di Londra.

E‘ un grande onore per me – afferma Vassallo– ricevere un premio il cui albo contiene alcuni dei più celebri cantanti della storia del secondo novecento e in particolare baritoni del calibro di Protti, Cappuccilli, Bechi e Panerai. Sono nomi ormai entrati nella leggenda dell‘opera e che per noi cantanti contemporanei rappresentano pietre miliari e continue fonti di ispirazione.

Nel programma quindi, ho cercato di non risparmiarmi, costruendo un percorso impegnativo ma di grande soddisfazione che rappresenta anche un excursus sulll‘evoluzione del mio repertorio: da Largo al factotum da Il Barbiere di Siviglia di Rossini a Rigoletto di Verdi fino a ‘Nemico della Patria da Andrea Chenier di Giordano.’

Affiancheranno Vassallo il soprano Annamaria Dell’Oste, il tenore Emanuele D’Aguanno accompagnati al pianoforte dal M° Giovanni Brollo.

Ulteriori informazioni sul sito www.liricavarese.it

I prossimi impegni vedono Vassallo protagonista di produzioni di grande prestigio tra cui l’Aida a Barcellona e in primavera l’atteso Don Carlo al Festival di Salisburgo diretto da Christian Thielemann.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento