Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

USCIRE DALL’EURO COME…IL PERCHE’ LO SAPETE VERO? E il dopo uscita?

PROCEDURA

Il trattato di Lisbona ha introdotto una clausola di recesso per gli Stati membri che intendono abbandonare l’Unione.

Ai sensi dell’articolo 50 del trattato sull’Unione europea, infatti,  uno Stato membro può notificare al Consiglio europeo la sua intenzione di separarsi dall’Unione e un accordo di ritiro viene quindi negoziato tra l’Unione europea e lo Stato.

I trattati cessano di essere applicabili a tale Stato a partire dalla data di entrata in vigore dell’accordo o, in mancanza, entro due anni dalla notifica, a meno che lo Stato e il Consiglio europeo siano d’accordo nel prorogare tale termine.

L’accordo:

– è concluso a nome dell’Unione dal Consiglio e stabilisce le modalità per l’uscita, tra cui un quadro di riferimento per future relazioni dello Stato interessato con l’Unione.   -deve essere approvato dal Consiglio, che lo delibera a maggioranza qualificata, previa approvazione del Parlamento europeo.

Qualora,   un ex Stato membro cercasse di ricongiungersi con l’Unione europea sarebbe soggetto alle stesse condizioni di qualsiasi altro paese candidato.

Fino al 2016 nessuno Stato è mai uscito dall’organizzazione, anche se alcune dipendenze territoriali hanno lasciato l’Unione europea o la precedente Comunità economica europea; di questi, solo la Groenlandia ha indetto un referendum sull’uscita dalla CEE, nel 1985.  Il primo referendum nazionale sull’uscita dall’Unione si è tenuto il 23 giugno 2016 nel Regno Unito, e la maggioranza dei votanti (51,89%) si è espressa per l’uscita dall’Unione Europea. Problematiche riguardanti i confini con l’Irlanda, stanno creando problemi ma il  POPOLO SOVRANO UK, ha deciso!

E IL DOPO ?cosa succede dopo che si è usciti dalla spirale mortale della UE?Quando 10 anni fa dicevo, “non è importante il “CHI” sarà a farci Uscire dall’euro, ma chi gestirà il “DOPO”, per capire cosa intendevo, basterà guardare l’Inghilterra e trarre i dovuti insegnamenti.Amici che guardano solo la facciata e non quanto ad essa sottende, invito a una riflessione sulla UE:se resti o se esci, rimanendo vincolato alle politiche di Mercato Europee e al Liberismo, uscire da una carta non farà nessuna differenza, certo che in questo caso ovviamente pagherai pesante dazio.Invece, uscire con Moneta propria , grande piano industriale, separazione delle banche, nazionalizzazione asset strategici, ecc.,  è  tutta   altra cosa e sarà l’alba dello sviluppo, del benessere comune, e di una vita dignitosa Lezione per tanti Italiani  tifosi ,sovranisti e non che ancora “vogliono vincere” e che purtroppo  non riescono a capire l’Importanza Vitale del “Dopo”.

Cerca la luce e la libertà e non meditare troppo sui mali della vita  by VINCENT VAN GOGH 

By pietro mazzuca

Please follow and like us:
error

Lascia un commento