Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Somma, chiudono i cinesi al Carrefour.

L’attività dietro al Carrefour cambia gestione, non è una novità qualcuno potrebbe eccepire, visto che non è la prima volta.

Il caso è particolare perchè? Chiude un cinese e questa è già una novità non da poco, di solito i cinesi fanno sacrifici inimmaginabili con orari impossibili pur di proseguire con la loro attività.

Nel caso specifico i genitori chiudono e aiutano i figli nella gestione del bar interno a Carrefour, non si fermano di sicuro.

Al loro posto nello spazio che fu del “boss del vestiario” ci sarà un nuovo esercizio commerciale, un bazar con tanti piccoli oggetti a prezzi “cinesi”, ma aumenteranno i prodotti esposti arrivando a toccare il soffitto: più merce più clienti? Vedremo e glielo auguriamo.

I cinesi in tanti casi fanno lavorare i loro connazionali ma talvolta pure qualche italiano.

Speriamo per loro e per tutti noi sia così anche questa volta.

Trovare un commerciante da mettere in un’area così grande non è semplice di questi tempi, largo ai cinesi che investono in Italia.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento