Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

William Earl Moldt, scomparso nel 1997 e ritrovato con Google Maps

Un caso il ritrovamento ormai morto di  William Earl Moldt : un amico ha riconosciuto la sua auto in uno stagno.

L’auto e’ una sedan, la città del ritrovamento Palm Beach in Florida.

La notizia proviene da TheTime:

Mr Moldt, 40, was a quiet man who did not socialise much and was an infrequent drinker, according to a report by the National Missing and Unidentified Persons System. At about 9.30pm he called his girlfriend to say that he would be home soon. He left the club alone at about 11pm and did not appear to be drunk, witnesses said. He never made it home.

Last month a car…Want to read mor

Andò al bar e non rientrò più a casa, sembra una leggenda e invece succede.

Una delle risorse della tecnologia che se ben usata come in questo caso, può servire a risolvere un mistero che si trascinava da 22 anni, col ritrovamento dell’uomo nella sua auto.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento