Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

NON AFFITTO CASA AI MERIDIONALI, SUCCEDE A ROBECCHETTO CON INDUNO

NON  AFFITTO CASA AI MERIDIONALI, SUCCEDE A ROBECCHETTO CON INDUNO

Accade un fatto vergognoso a Malvaglio, frazione di Robecchetto con Induno in provincia di Milano.

Una ragazza pugliese si vede negato l’affitto di una casa a causa della sua razza, poco prima di concludere il contratto di locazione, la proprietaria le invia dei file audio che la ragazza pubblica su Facebook.

Non ti affitto la casa perche sei meridionale, io sono salviniana e sono razzista, per me i meridionali, i neri e i rom sono tutti la stessa cosa  e non voglio in casa persone del genere. Dice la signora in cagnesco, tramite i file audio che invia alla giovane ragazza che rimane sbalordita.

Un fatto vergognoso che non accade in Burundi ma nella civilissima  Lombardia, lontana dall’ergesi paladina della giustizia, la signora invia più volte file audio insultando la giovane ragazza foggiana, ribadendo che lei è della Lega lombarda, è di Salvini e di dirlo pure a tutti.

Inutili sono state le risposte della ragazza che ha più volte dichiarato che lei o la convivente vengono dalla svizzera, la signora ha ribadito che per lei conta solo quello che dice la carta di identità, e la carta dice che è nata in Puglia.

Deborah ha fatto sapere tramite Facebook che denuncerà la signora andando per vie legali.

Sono lontani i tempi in cui le persone sognavano di ergersi a paladine della giustizia, ogni giorno, sempre di più assistiamo a comportamento di razzismo, di un tale basso livello da far venire i brividi.

Giuseppe Santonastase

Please follow and like us:
error

Lascia un commento