Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

La Regata sul Naviglio Grande è giunta alla sua XXXVa edizione

Un annullo di Poste Italiane celebra l’evento.

Sono i figli e i nipoti di coloro che sul Naviglio Grande ci lavoravano a tener viva la tradizione di questa regata che, da trentacinque anni, si tiene sul percorso tra Castelletto di Cuggiono Bernate Ticino. Una quindicina di equipaggi iscritti e tanto tifo per gli eroi locali da parte del numeroso pubblico assiepato lungo le alzaie del Naviglio Grande, che nei secoli passati è stata una rotta commerciale per le merci del Lago Maggiore, portate via acqua fino a Milano, compresi i marmi di Candoglia e di Baveno con i quali è stato costruito il Duomo. Oggi, a differenza di altri paesi europei, in Italia la navigazione fluviale, specie quella commerciale, è stata quasi completamente abbandonata e solo di recente e a fatica si sta riscoprendo una via d’acqua che meriterebbe di più per la sua storia, la sua tradizione e per essere un potenziale turistico ancora da sfruttare. Per l’occasione Poste Italiane ha fatto un annullo filatelico a ricordo di questa trentacinquesima edizione, una regata storica che meriterebbe di essere conosciuta anche al di fuori dell’ambito locale.

Gianni Armiraglio

Please follow and like us:
error

Lascia un commento