Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

I Fabio Sanfilippo sono due, uno attacca Salvini e l’altro viene bersagliato

di Giuseppe Criseo

Fabio SanfilippoSabato, 07 Settembre 2019 11:12

Da SALVINI alle minacce di Fabio Sanfilippo politico vs Fabio Sanfilippo giornalista

 LETTERA APERTA

salvini fabio sanfilippo vs fabio sanfilippo giornalista

Caro omonimo “giornalista” Fabio Sanfilipposono ore che ricevo insulti e gravi minacce sui social che ho tempestivamente eliminato. Ora grazie a Lei, Facebook mi ha anche bloccato per 24 ore l’attività e non posso pubblicare. Grazie all’omonimia e dell’essere il sottoscritto solo appassionato di giornalismo ed iscritto ad un sindacato di stampa ed informazione solo dal lontano 2003, mi hanno scambiato per quello che fortunatamente non sono. 

In virtù di questa passione che ci accomuna, “tu” caro giornalista, hai a mio avviso, infangato la professionalità della categoria, ancor peggio da Caporedattore della TV di Stato – RAI.

Detto questo, lo scrivente in qualità di responsabile regionale ambiente di Forza Italia Seniores in Piemonte, a voce alta indica a chi mi segue d’essere PRO-SALVINI.

Caro “giornalista” Sanfilippo, l’incresioso accadimento politico sta nel vedere al governo nuovamente funzionari non eletti, quali se ne sono dette pubblicamente di santa ragione per poi dimostrare quel che sono. Tutta apparenza e poca sostanza, pertanto incoerenti con la volontà di chi li ha sostenuti.

La sua missiva, contrariamente da quanto lei recita, non se la può permettere. Sia in relazione al ruolo che svolge in RAI nonché per l’ etica giornalistica di cui Lei ha abusato.

Salvini ha detto bene : “ Lei è un giornalista pagato dagli italiani” .

Per inciso caro omonimo, Matteo non ha perso la poltrona, ma ha dato seguito al buonsenso e coerenza contrariamente alla parte che TU evidentemente tanto sostieni con sterile convinzione.

Salvini non perderà consenso. Salvini si rafforzerà più di prima ed invito nuovamente il Presidente Silvio Berlusconi a rgionare ascoltando la base. Evidentemente l’ultima volta non sono stato con lui abbastanza chiaro e/o non mi sarò spiegato bene. Tanti azzurri sono nelle linee leghiste, e la militanza azzurra non segue più i dirigenti senza più un voto. In quel 6 % vi sono solo i fedelissimi berlusconiani.

Egregio Fabio Sanfilippo, il che è strano dovermi citare da solo; fortunatamente NON SONO STATO IO a scrivere sciocchezze, ma disgustoso che debba prendere io insulti e minacce per colpa tu – Non andrò oltre, per far risparmiare inchiostro (sono ambinetalista) ai giornali che vorranno eventulamente pubblicare questo mio aperto contenuto, in quanto sarebbe del tutto inutile rispondere a tutte le porcate che hai scritto insulsamente scritto con abuso.

Sono contento che la RAI abbia attivato un provvedimento disciplinare. E’ il minimo che potesse fare.

Firmato : Fabio Sanfilippo – Non giornalista  

Please follow and like us:
error

Lascia un commento