Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

*Governo Conte bis: Montani (Lega Salvini), abbiamo fatto un passo indietro per farne cinque in avanti*

riceviamo e pubblichiamo


Roma, 5 set. – “Ho volutamente atteso prima di prendere posizione, perché il tempo trascorso dalla fine anticipata della nostra esperienza di Governo a oggi, mi è servito per riflettere. Il Conte bis, è bene chiarirlo subito per onestà intellettuale, è un esecutivo che nasce in maniera più che legittima, previsto peraltro dalla Costituzione.

Va subito sottolineato, però, che è un Governo che non ci piace, che probabilmente avrà vita breve e che oltretutto si presenta debole, valutato che gli esponenti più importanti del Partito democratico non vi sono presenti. L’analisi della situazione mi costringe anche a ripetere che se da un lato il Conte bis è legittimo, vero è anche che questo modo di operare sopra le teste degli italiani allontana i cittadini della politica, avvicinandoli al nostro segretario Matteo Salvini, che invece ha portato la politica della Lega in mezzo alla gente.

Forse oggi abbiamo fatto un passo indietro, ma perché vogliamo farne cinque in avanti. L’esperienza coi 5 Stelle non poteva più procedere, per via del fatto che da quelli che avrebbero dovuto essere alleati di Governo ricevevamo soltanto dei no. Abbiamo per questo aggirato l’ostacolo, facendo quel passo indietro che oggi può sembrare ad alcuni una sconfitta, ma che invece si rivelerà la chiave per tornare a governare il Paese e riprendere il cammino interrotto. In queste settimane-mesi saremo all’opposizione a fare il cane da guardia su ogni provvedimento, disposti comunque a votare sì, se mai Pd e M5S dovessero fare qualcosa di buono”. Lo dichiara il senatore della Lega Enrico Montani.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento