Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Gaetano Campolo tende una mano alla Lega Calabria

campo con salvini

Gaetano Campolo giovane imprenditore di Reggio Calabria, conosciuto a livello nazionale grazie al Marchio Home restaurant Hotel brevettato al Mise nel 2016, di cui è Ceo e Founder.

Noto per essere uscito su tutti  i principali giornali nazionali in qualità di portavoce del settore home restaurant  con oltre 14 mila italiani attivi nel settore, tra i giornali citiamo: Il sole 24 ore, La Repubblica, Corriere della Sera, Ansa, Panorama, Millionaire, Giornalettismo, Giornale di Brescia, La Stampa, Italia Oggi, Giornale di Sicilia, Gazzetta del Sud, La Cucina Italiana, la notizia, il Foglio, Il Mattino, La Nazione, Firenze Today, Puglia Next, TV e Radio: Reggio TV, Toscana TV, Canale 10, Telemia, antenna febea giornale radio, e tanti altri.

Il problema nasce nel 2017 quando il Governo Renzi Gentiloni insieme ai Grillini hanno votato la ddl home restaurant il 17 gennaio 2017, bocciata il 30 marzo 2017 dall’Antitrust proprio su denuncia del giovane imprenditore reggino Gaetano Campolo, fonte il sole 24 ore, non contento il Governo Renzi e delle lobby insieme ai Grillini tramite il Mise con Calenda ministro, fregandosene del bollettino antitrust ed agenda europea, hanno firmato un parere con il Mise che blocca nuovamente il settore in quanto ci paragona ad esercizi pubblici, novembre 2017, ad oggi siamo legali grazie al Ministero dell’interno arrivato il 1 febbraio 2019 sotto la guida del Ministro Matteo Salvini.

Per queste ragioni oggi Gaetano Campolo tende una mano alla Lega Calabria per costruire insieme un programma per le prossime regionali in Calabria, un incontro con l’Onorevole Invernizzi sarà il primo passo per parlare di Calabria 4.0.

Lavoriamo insieme per far diventare la Calabria porto turistico del Mediterraneo e per imporci nel mercato turistico mondiale, lavorando in sinergia con la Sicilia, la Campania, la Basilicata e la PugliaPer maggiori informazioni scrivi una mail a info@homerestauranthotel.it Grazie.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento