Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Solbiate Olona: in carcere il ragazzo che ha massacrato la mamma

in carcere il ragazzo che ha massacrato la mamma
in carcere il ragazzo che ha massacrato la mamma

Il giovanissimo che ha picchiato la madre 42 enne massacrandola in presenza della sorella perché esigeva del denaro, era probabilmente drogato ed è finito in carcere.

Urlava come una furia mentre pestava la madre pretendendo che gli desse del denaro e, probabilmente sotto l’effetto di stupefacenti e in stato confusionale e senza curarsi della presenza della sorella e dei passanti.

Il ragazzo voleva i soldi per comprarsi la droga e ieri mattina verso le 9.30, dopo una lunga serie di richieste insistenti, è passato ai fatti picchiando la madre davanti ai passanti fra i portici e il parcheggio di via dei Patrioti, zona di passaggio e frequentata per analisi e visite mediche al Centro diagnostico

Il rifiuto della madre di dargli il denaro lo ha fatto infuriare e l’ha massacrate lasciandola a terra stremata, in lacrime e dolorante.

Il pestaggio, nonostante i tentativi di fermarlo da parte della sorella è proseguito fino a che non sono intervenuti i soccorritori del 118 che hanno caricato la donna sull’ambulanza per portarla al pronto soccorso dell’ospedale di Busto Arsizio dove è stata curata dai medici, riportando lesioni guaribili in 24 giorni.

I carabinieri della stazione di Fagnano Olona sono intervenuti ponendo fine al pestaggio arrestando il giovane. Sembra che non fosse il primo episodio di violenza e che i militari fossero già intervenuti in precedenti occasioni in difesa della madre, ma il giovane non avrebbe mai sfogato tanta violenza come ieri mattina.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento