Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Antimafia, Morra attacca Salvini con allusioni poco istituzionali.

Protesta del movimento politico www.casadeglitaliani.it

Ostentare il rosario e votarsi alla Madonna in terra di Calabria, dove c’è il santuario della Madonna di Polsi al quale la ‘ndrangheta è legata, significa inviare messaggi in codice che uomini di Stato, soprattutto ministri dell’Interno devono ben guardarsi dal mandare”.

La dichiarazione sopra citata è di Morra presidente della commissione Antimafia, che dice e non dice, afferma e poi nega…

Se Morra ha prove contro Salvini le tiri fuori o taccia.

Morra non occupa una posizione da poco, ha un grosso peso che non gli consente di fare accuse dirette o velate se non supporta te da documenti.

Le sue dichiarazioni offendono tutti i calabresi onesti, di cui mi onoro di fare parte, chi bacia il rosario di è di solito un cattolico praticamente. E non è il rosario che crea il mafioso:sono i mafiosi usano il rosario in maniera indebita come strumento di potere e prestigio.

Bene ha fatto l’On. Giusy Versace ( “Morra scusati, hai offeso i calabresi”)

a precisare sulla stessa lunghezza d’onda di quanto da me affermato subito dopo le incredibili e incaute affermazioni di Morra.

Giuseppe Criseo

Presidente

Casadeglitaliani

www.casadeglitaliani.it

Please follow and like us:
error

Lascia un commento