Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Parcheggi gratis a Cassano M. un esempio da imitare

di Giuseppe Criseo

“una scelta chiara a tutela dei negozianti e delle famiglie”, afferma il sindaco Poliseno.

Le spese per gli automobilisti sono sempre tante, dopo la casa l’auto è sicuramente tra i beni più tassati.

L’auto però va posteggiata e qui cominciano i dolori: o si ha il garage oppure è un problema visto che in tutte le famiglie ci sono due o più auto.

A Cassano ci viene segnalata un’anomalia rispetto agli altri comuni della zona, non si paga il parcheggio.

C’è il disco orario per es.davanti all’ufficio postale, ed è logico che sia così.

Una scelta inusuale che potrebbe essere presa da esempio da tanti comuni in cui, a causa dei tagli governativi di tanti governi passati, i sindaci si inventano di tutto per portare a casa i soldi che servono al bilancio.

Tanto per fare un esempio fuori regione, a Comacchio, provincia di Ferrara, il sindaco nella Tasi ha inserito i servizi cimiteriali in quota anche per i non residenti e passato a pagamento i parcheggi vicino ai lidi, solo nel periodo estivo ( tanto per attirare i bagnanti).

A Cassano, controcorrente, si amministra al contrario della maggior parte dei comuni, visto che non ce ne vengono in mente altri esempi del genere.

Segnalateceli se li conoscete, basta tartassare automobilisti che molto spesso non hanno alternative all’auto e nonostante gli alti costi di mantenimento decidono o sono costretti all’acquisto dell’auto.

Costi mantenimento auto: media nazionale e confronti regionali, secondo https://www.automobile.it/magazine/manutenzione-auto/costi-manutenzione-auto-9014

RegioneCosti manutenzione
Lazio1.386 euro
Piemonte1.445 euro
Sicilia1.459 euro
Liguria1.474 euro

Si tenga poi in considerazione che il Codice della strada (decr. legisl. n. 285/1992) all’art. 7 prescriva che «i proventi dei parcheggi a pagamento, in quanto spettanti agli enti proprietari della strada, sono destinati alla installazione, costruzione e gestione di parcheggi in superficie, sopraelevati o sotterranei, e al loro miglioramento e le somme eventualmente eccedenti ad interventi per migliorare la mobilità urbana».

Interventi che spesso non si vedono, anzi le buche sovrastano e deturpano viaggi, sospensioni e gomme, oltre a provocare incidenti.

Ricordiamo infine, i parcheggi “rosa”per le neo mamme, istituiti dal 2013 dal sindaco Poliseno:

  1. Via Ungaretti, presso Scuola Elementare Fermi e Biblioteca
  2. Via San Pio X, presso Chiesa e Oratorio di San Pietro
  3. Via San Pio X, presso Farmacia comunale e Casetta acqua
  4. Via Garibaldi, presso Scuola materna Munari
  5. Via Nenni, presso Piscina
  6. Via Visconti, presso Chiesa Oratorio e Asilo di Santa Maria, e ingresso Magana
  7. Municipio
  8. Via Moro, presso Ufficio Postale
  9. Piazzale Lega Lombarda, presso Nido Picotti e PalaTacca
  10. Via Cav. Colombo, presso Farmacia Comunale
  11. Via San Giulio, presso Ex Chiesa San Giulio
  12. Via San Giulio, presso Scuola Elementare Dante e Farmacia Sempio
  13. Via Solferino, presso Nido La Cicogna
Please follow and like us:
error

Lascia un commento