Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Uccide il fratello perchè non ha pagato la bolletta

Uno scatto d’ira, forse per una bolletta non tempestivamente pagata, ha portato all’uccisione del fratello “colpevole” della mancanza.

arrestato dopo aver tentato di investire il nuovo compagno della sua ex

I carabinieri di Menaggio hanno arrestato il 43enne per l’omicidio aggravato del fratello, ucciso in uno scatto d’ira il primo marzo scorso.

Probabilmente Arno Sandrini è stato ucciso dal fratello perché non aveva pagato la bolletta della luce e l’azienda elettrica aveva sospeso l’erogazione nella casa dove i due fratelli convivevano.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento