Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Roma-Pontina “Castel Romano” Nomadi tentano Strage!

Questa notte all’una circa, hanno tirato i sassi sulle auto che percorrevano la pontina direzione Roma altezza Castel Romano. 2 feriti, 6 auto danneggiate.

I Carabinieri intervenuti hanno detto che non potevano fare nulla, due equipaggi, cioè 4 Carabinieri.

Non possono entrare nella favelas, sono 700 persone !!!!!

I Cittadini dichiarano: “Che dobbiamo fare , chiuderci in casa? Il comune di Roma che intenzioni ha ? Il Governo che intenzioni ha? Dobbiamo farci giustizia da soli?”

Noi chiediamo al Governo, cosa devono fare invece i cittadini ITALIANI che pagano le tasse e non sono al sicuro, devono aspettare una strage, devono essere posti nella condizione di agire da soli?

Il governo ha il dovere di tutelare i cittadini e risolvere il problema dei campi nomadi, la pontina è un arteria nevralgica per il collegamento Roma-Latina ed il litorale pontino, quindi non è possibile accettare il rischio che possano colpire una famiglia od un lavoratore cagionandone la morte, inviate l’esercito visto la grave carenza di risorse umane nelle FF.OO. ormai al collasso essendo sotto le quasi 60mila unità, siamo un paese di tasse senza servizi e sicurezza.

Trovate una soluzione, il Popolo è stanco!

EP

Redazione VaresePress@ Roma

Rubrica Sicurezza Nazionale@

Please follow and like us:
error

Lascia un commento