Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Busto, CASADEGLITALIANI attacca ALER per il teleriscaldamento.

Il Dipartimento Giustizia e legalità , primo dipartimento tematico di CASADEGLITALIANI, prende posizione sul tema del teleriscaldamento Sant’Anna Busto Arsizio.

Questo impianto di riscaldamento è nato come teleriscaldamento.

Perché ALER nel 2011 (cosi pare che sostengono loro) ha questo bisogno di trasformate codesto impianto di teleriscaldamento in un super condominio? Violando la legge basilare di non proprietà comune a rogito. Bensì di una sua esclusiva proprietà. Ci domandiamo per quale motivo?

Perchè scelgono il metodo più costoso oltre il danno alla salute e all’ambiente? Quanto un normale gestore di energia termica, avrebbe fornito calore a basso prezzo, perché questo è nell’interesse suo, e noi di consumare meno, migliorando il nostro confort? ALER fa tutte queste scelte sbagliate, a danno di tutti, chi più e chi meno, perchè?

Perché,
secondo voi, insistono ancora in quest’assurda gestione? C’è qualche interesse
privato per alcuni? Se scopriamo cosa c’è veramente sotto, (non dovrebbe essere
troppo difficile) dando facoltà alle autorità competenti, passibilmente,
scopriamo delle belle. (Per non dire brutte). 

Un’altra
cosa e importante. La libertà sacrosanta di scelta del singolo utente. Per
diversi decenni siamo stati sotto dittatura amministrativa. Ora basta. Di questi soprusi che ci
costa denaro e svantaggi.

Non costringeteci ad arrivare alla disubbidienza civile?

Francesco Cascio e Ivan Forestieri

www.casadeglitaliani.it

casadeglitaliani
logo

Please follow and like us:
error

Lascia un commento