Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Mike Morra: “In Italia fanno più scandalo le parole che le immagini”

Il fondatore di Escort Advisor torna sulla polemica dei cartelloni

Mike Morra: “In Italia fanno più scandalo le parole che le immagini”

La Cei si scomoda solo per “l’uso improprio” delle Sacre Scritture

E’ rimbalzata sulle pagine delle cronache nazionali la polemica sollevata dallaCei, Conferenza Episcopale Italiana, in merito all’uso di un versetto del Vangelo nella campagna di affissione di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa, che a giugno ha pubblicizzato il proprio brand, a Milano e Roma. 

La Cei ha commentato iniziando una vera e propria crociata, che ha portato alla chiusura senza repliche della pagina Facebook del sito: “Sono scelte inopportune e offensive, le proteste non si fermeranno finché quei camion non saranno tolti dalle strade. Ci sono bambini che possono vedere quei manifesti, oltretutto offensivi delle parole di Gesù”.

Mike Morra ha deciso di rispondere: “La Cei si infervora più per le parole che per l’allusione. Non mi sembra di aver letto o sentito di polemiche nate a causa di altre pubblicità dai contenuti ben più visibili ed espliciti. Un esempio? La recente pubblicità di un noto marchio di patatine che ha scelto nuovamente come testimonial Rocco Siffredi, il famoso attore porno. Trenta secondi di spot che strizzano l’occhio alla precedente versione di 10 anni fa poi rimossa dalle reti Tv. Anche nella versione odierna il doppio senso è lampante (https://www.youtube.com/watch?v=IMN8Ih6_G48), abbinato allo slogan “Sempre dritto…il pacchetto”. Se la nostra campagna, con cartelloni itineranti è stata accusata di plagiare le giovani menti, come spiegare ai bambini un prodotto di cui vanno ghiotti, in Tv, all’interno delle fasce protette che cosa stanno vedendo? Noi per molto meno stavamo rischiando la scomunica…”

Morra cita Pier Paolo Pasolini, nel suo celebre articolo apparso su il Corriere della Sera del 17 maggio 1973 dal titolo Il «folle» slogan dei jeans Jesus: “Lo slogan infatti deve essere espressivo, per impressionare e convincere. Ma la sua espressività è mostruosa perché diviene immediatamente stereotipa, e si fissa in una rigidità che è proprio il contrario dell’espressività, che è eternamente cangiante, si offre a un’interpretazione infinita…”Conclude il fondatore di Escort Advisor“Offendersi per una frase è ancora peggio che offendersi per un’immagine. Inoltre, non si può giudicare il linguaggio della pubblicità in modo letterale… sono battute, anche se infastidiscono qualcuno, il vilipendio della religione o del buoncostume è ben altro… insomma in sintesi, mi sembra che come accade spesso in Italia ci si indigni per le parole, anziché per la sostanza”

Escort Advisor è primo sito di recensioni di escort in Europa, ha inventato il settore delle “recensioni adult”. In Italia ha oltre 1,6 milioni di utenti al mese ed è uno dei 100 siti più visitati in assoluto. Negli ultimi 5 anni ha raccolto oltre 150.000 recensioni; è attivo inoltre in Spagna, Germania e UK.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento