Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Varese : presentazione del libro Erba Nuda di Ulisse Casartelli

presentazione del libro Erba Nuda
presentazione del libro Erba Nuda

Venerdì 19 luglio alle ore 21 presso La Cascina della Poesia
in via Faido 76 a Varese M. Elena Danelli e Gaetano Blaiotta dell’Associazione GaEle con Federica Lucchini
presentano il libro Erba Nuda


“Erba Nuda” è diventato il testamento del giovane Autore, scomparso
prematuramente la sera prima della presentazione del suo libro, che era
programmata per il 14 aprile 2019. Ulisse si è addormentato preveggendo la fine del proprio percorso terreno con un verso “Voglio essere rugiada / diventare foglia / e donarmi al vento”. Come confidò ai due Editori queste sono poesie scritte anni fa e rimaste in attesa a contemplare un muro bianco per dieci anni. Successivamente queste parole sono diventate il suo testamento spirituale. Questo disse Ulisse emozionato, leggendo le sue stesse parole stampate nel libro che presentiamo in “Erba Nuda”. Un silenzio parlante che si percepisce in una chiesa vuota, quando non si riesce a formulare la preghiera perché il silenzio stesso è già la risposta. Siamo certi che Ulisse sarebbe felice di conoscere che Erba Nuda sarà presentato al pubblico nonostante lui non potrà essere presente. È, e rimane il suo libro che ha forza e forma di vera Poesia. Ricordiamo l’emozione di Ulisse nell’avere tra le proprie mani il testo, stampato su carta filigranata superstite (nella soffitta del Laboratorio in Cuvio) in poche risme provenienti dalla storica Cartiera Binda fondata nel 1857 sulle rive dell’Alzaia del Naviglio Pavese di Milano. Questa è l’edizione n. 76 della Casa Editrice GaEle, in Valcuvia, nota per le sue creazioni editoriali che valorizzano materiali obsoleti dando loro dignità in nuova vita.

presentazione del libro Erba Nuda
presentazione del libro Erba Nuda

Ulisse Casartelli, di Bologna, è autore delle raccolte poetiche: La Barca di Ghiaccio, Alba, Sulle Orme del Nulla, Erba Nuda (GaEle), L’Immensità della Cenere (Marco Saya), Stanza n.12 (Editore Pendragon), Pentola e la Balena Azzurra (Editore Acquaviva). Tipografo per passione, lavorava con caratteri mobili a piombo fabbricando piccoli librini poetici ed incisioni fatte a mano adoperando una pedalina manuale Surgo del primo 1900. È stato counselor, educatore, formatore presso cooperative sociali, aziende agricole, enti di formazione per disabili e scuole.
La serata è privata e a numero programmato, consiste in un ritrovo di poeti e degli amici della poesia cui farà seguito un momento conviviale. L’ invito è personale e non cedibile. Si prega di dare conferma entro il 16 luglio 2019 all’indirizzo mail: dino.azzalin@gmail. sms-wapp al numero 335.7160257. Eventuali accompagnatori dovranno essere preventivamente annunciati e concordati. Sono graditi e da consumarsi in buona compagnia, una bottiglia di vino, un dolce, o una “leccornia” per il brindisi finale.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento