Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Progetti “Emblematici Provinciali”, stanziati 510mila euro

Fondazione Cariplo e Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus lanciano un’iniziativa congiunta: il territorio provinciale di Varese avrà a disposizione 510 mila euro per quei progetti che vengono definiti “Emblematici Provinciali”, iniziative di particolare rilevanza per il territorio in grado di produrre un impatto significativo sulla qualità della vita di una comunità e sulla promozione dello sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio di riferimento.
Fondazione Cariplo punta infatti sull’importante ruolo di antenna sul territorio svolto dalle Fondazioni locali per individuare e selezionare progetti significativi da sostenere.

Il Bando “Emblematici Provinciali” ha la prerogativa di unire le competenze e le professionalità di Fondazione Cariplo e di Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus.
Il ruolo delle Fondazioni di Comunità risulta pertanto sempre più rappresentativo, in grado cioè di raccogliere i bisogni e le istanze del territorio, riportandoli in un Bando.
Il Bando per gli interventi Emblematici Provinciali si riferisce a progetti diretti a perseguire obiettivi coerenti con quelli dei piani di azione di Fondazione Cariplo.
La candidatura da parte degli enti deve rispondere ai requisiti di sussidiarietà ed esemplarità per il territorio ed esprimere valori filantropici e dimensioni idonei a generare un positivo ed elevato impatto sulla qualità della vita e sulla promozione dello sviluppo culturale, economico e sociale della comunità di riferimento.

Potranno dunque essere ammessi a contributo, nell’ambito degli “Interventi Emblematici Provinciali”, i progetti e gli interventi selezionati coerenti con gli indirizzi delle aree filantropiche strategiche della Fondazione Cariplo principalmente nei macro settori:
– Ambiente;
– Arte e Cultura;
– Servizi alla Persona;
– Ricerca Scientifica.

Per il 2019 Fondazione Cariplo ha evidenziato nel Bando le Aree di Intervento:
– Sviluppo di comunità solidali, coese e sostenibili (welfare comunitario);
– Benessere sociale ed economico dei cittadini del territorio;
– la realizzazione, la crescita e l’inserimento attivo dei giovani nella comunità;
– la rigenerazione sostenibile e la riqualificazione ambientale.

Nel 2019 è stato scelto un nuovo tema opzionale, quello della rigenerazione sostenibile e della riqualificazione ambientale che può coinvolgere città, campagne e sistemi naturali. In particolare si intendono realizzare interventi di mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici attraverso la promozione di stili di vita sostenibili e il coinvolgimento della cittadinanza in azioni concrete.

Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina online preposta.

Please follow and like us:

Lascia un commento