Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Varese, Giardini Letterari, Villa Mirabello, Paolo Roversi prossimo ospite

Dopo il successo del primo incontro dei “Giardini Letterari” 2019, la kermesse estiva diretta da Cristina Bellon, il prossimo appuntamento è per martedì 9 luglio, ore 19, a Villa Mirabello, cuore della città di Varese.

Questa volta l’ospite arriva da Milano: Paolo Roversi, scrittore, giornalista e sceneggiatore collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive.

I suoi romanzi sono tradotti in quattro lingue e dai suoi libri sono stati tratti spettacoli teatrali e cortometraggi. 

Roversi presenterà “Addicted” (SEM), un thriller da cui è stato tratto un film. Le riprese sono iniziate qualche mese fa con un cast internazionale.

“L’autore ci parlerà di dipendenze e di ossessioni, esplorando i meandri più reconditi della psiche umana e nei suoi lati inconfessabili” dichiara Cristina Bellon, che intervisterà lo scrittore. 

Rebecca Stark è una brillante psichiatra londinese che ha messo a punto un innovativo sistema per guarire le persone dalle proprie ossessioni.

Il metodo Stark è così efficace che un magnate russo, Grigoriy Ivanov, decide di affidarle la conduzione della Sunrise, la prima di una serie di cliniche all’avanguardia che serviranno per affrancare le persone dalle loro peggiori pulsioni.

Viene così lanciata una campagna pubblicitaria a livello mondiale. La prima clinica verrà aperta in Italia, in Puglia, all’interno di un’antica masseria ristrutturata, circondata da campi e ulivi.

Un posto perfetto per accogliere i pazienti che, come parte integrante della cura, dovranno lavorare, cucinare e dedicarsi alle pulizie.

Vivranno, insomma, come una piccola comunità isolata dal resto mondo. 

Fra le centinaia di richieste che arrivano vengono selezionati sette pazienti. All’inizio della cura tutto sembra girare nel migliore dei modi anche se, ben presto, alcuni pazienti scompariranno misteriosamente.

La rassegna “Giardini Letterari” è organizzata da Coopuf Iniziative Culturali in collaborazione con la Biblioteca Civica di Varese, e patrocinata dall’Università Insubria.

Please follow and like us:

Lascia un commento