Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Fagnano Olona, Summer Dance Campus, due settimane all’insegna dei giochi e della danza

Si è appena concluso il Summer Dance Campus organizzato dalla Società Sportiva Imperial Dance di Fagnano Olona, un’esperienza estiva dedicata ai bambini dai 6 ai 13 anni.

Ed è stata letteralmente un successo. Fin da subito si è creato un bel clima di gruppo, anche per i bimbi non appartenenti alla scuola che hanno fatto immediatamente amicizia e si sono sentiti a casa.

Le giornate sono trascorse leggere, con partenza alle 9 del mattino con i compiti delle vacanze, vigilati dalla maestra e dal suo team di assistenti.

E tra una tabellina e l’altra arrivano le 11, così da quel momento in poi spazio alla creatività.

Dapprima con attività manuali, ogni giorno diverse: origami, disegni, lavori di gruppo, aquiloni e molto altro.

Dopo la meritata pausa pranzo tutti insieme, dalle 14 spazio alla danza. Un riscaldamento divertente e poi ogni giorno un insegnante diverso.

I bambini hanno partecipato a lezioni di Danza Moderna, Danza del Ventre, Break Dance, Latino/Caraibico e Hip Hop.

Le lezioni, tenute da professionisti di alto livello, hanno impegnato i bambini per tutto il pomeriggio, permettendogli di scoprire nuove discipline e mettendosi alla prova.

“L’aspetto che più ci ha colpiti racconta la maestra Chiara Centazzo “è l’entusiasmo con cui i bambini hanno affrontato tutte le lezioni.

E ancora di più i genitori che magari ripassavano da scuola in serata a riportarci i commenti molto positivi dei bambini per l’esperienza al Campus.

Questo primo evento è stato per noi una sorta di test, un progetto pilota per valutare la fattibilità del Campus e la possibilità di ampliarlo per l’anno prossimo.

Il risultato è stato entusiasmante, ora stiamo terminando l’organizzazione della KIDS ACADEMY per settembre, che si avvierà con l’Open Day ricco di esibizioni ed eventi domenica 15 settembre qui in sede, ma stiamo già progettando il nuovo Campus per giugno 2020”

Lo scopo del Campus era tenere i bambini impegnati in modo sano, permettendogli di fare lezione con tanti maestri diversi, ampliare le loro conoscenze e fare amicizie.

Il risultato è stato visibile fin da subito: mente più aperta, voglia di mettersi alla prova, curiosità nei confronti di tutti i balli e spirito di gruppo rafforzato! Obiettivo perfettamente raggiunto!” conclude Chiara Centazzo.

Dopo il successo di questo campus estivo sperimentale di sicuro gli organizzatori danno già appuntamento all’anno prossimo.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento