Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Fontana da Moavero: a Milano il Tribunale dei brevetti

Il ministro degli Esteri Enzo Moavero ha convocato alla Farnesina il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, il sindaco Giuseppe Sala e la presidente della Corte d’Appello di Milano per discutere la possibile candidatura a sede del Tribunale europeo dei Brevetti.

“Utile e positivo”. Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commenta l’esito della riunione svoltasi a Roma, alla ‘Farnesina’, sul tema della candidatura di Milano a sede del Tribunale unificato dei brevetti (Tub), istituito da 25 Stati membri dell’Unione Europea. Nel ringraziare il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, “per aver convocato questo incontro” al quale hanno preso parte anche il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, e il presidente della Corte d’Appello di Milano, Marina Tavassi, il governatore Fontana ha sottolineato come “Milano sia sicuramente la città italiana che ha i maggiori requisiti, sia per numero di brevetti, sia per capacità di innovazione e di attrazione di investimenti legati a questa materia e quindi, a giorni, invieremo la lettera di candidatura ufficiale”.
“Il risultato – ha infine auspicato il presidente Fontana – potrà essere raggiunto attraverso la stessa tattica utilizzata per la candidatura di Milano-Cortina alle Olimpiadi 2026, quella del ‘gioco di squadra’”.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento