Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Passaggio di consegne al Rotary Club Laveno Luino Alto Verbano

Domenica 23 giugno passaggio di consegne tra il presidente Giuseppe Taldone ed il suo successore Alessandro Rossi. Al nostro collaboratore, Gianni Armiraglio, la prestigiosa “Paul Harris Fellow”.

Giuseppe Taldone Alessandro Rossi

Con la location suggestiva di un battello messo a disposizione per l’occasione, domenica 23 giugno, si è svolta la tradizionale cerimonia del passaggio delle consegne tra il presidente uscente del Rotary Club Laveno Luino Alto VerbanoGiuseppe Taldone ed il suo successore Alessandro Rossi, alla guida del club per l’anno rotariano 2019/20. Gli ospiti sono saliti a bordo con partenza da Angera e da Laveno Mombello per un tour affascinante tra Santa Caterina e l’isola Pescatori con crociera notturna sul Lago Maggiore durante la quale è avvenuto il passaggio di consegne tra i due presidenti. Passaggio di consegne anche tra i Presidenti dei Giovani del Rotaract Laveno Luino Alto Verbano, Marta Galmarini a cui subentra  Enzo Dell’Erba. Oltre 150 persone tra ospiti e soci erano presenti per assistere a questa importantissima cerimonia, avvenuta alla presenza dell’Assistente del Governatore del Distretto 2042 Giuseppe Del Bene e dell’attrice luinese Sarah Maestri. Grande soddisfazione per Giuseppe Taldone per un anno trascorso alla guida del Club e che ha visto la realizzazione di tanti progetti e iniziative. Tra i diversi momenti conviviali a tema e con importanti ospiti e grande partecipazione di pubblico, l’apertura della sportello DSA (Disturbi Specifici d’Apprendimento) presso la biblioteca di Ispra, la lotta al Cyberbullismo, con coinvolgimento delle scuole di Arona, Sesto Calende, Besozzo e Ranco, gli incontri di educazione orale e sulla legalità con gli alunni delle scuole di Laveno, il sostegno economico all’orfanotrofio “Tashi Orphan School” di Kathmandu in Nepal, l’acquisto di un visore notturno professionale per i Vigili del Fuoco di Luino, la donazione di un nuovo servizio posateria del valore di 1000 euro al Centro di Formazione Professionale (CFP) di Luino, la raccolta fondi a scopo benefico a favore dei poveri del nostro territorio, circa 4600 euro, e quella per il progetto internazionale “Aquaplus” finalizzato a portare acqua in quei Paesi dove ancora ci si ammala e si muore per la sua carenza, circa 4200 euro. Taldone ha poi ringraziato, donando un piattino ricordo, il proprio Direttivo composto da Francesco Surace, Vicepresidente, Stefano Tondo, Segretario, Gabriele Apicella, Tesoriere, Carmen Sculli, Prefetto, dai Consiglieri eletti Roberta Longhi, Paolo Buonfino, Paolo Bassetti, Angelo Ferloni e dal Responsabile dei rapporti con la Rotary Foundation Augusto Lovati. Assegnato infine da Taldone il prestigioso attestato rotariano “Paul Harris Fellow” a Daria Gilli, giornalista, a Gianni Armiraglio, fotografo (collaboratore di VaresePress) e a Carmen Sculli, Prefetto del Club. Si tratta di un’importante riconoscimento che il Rotary assegnata a chi si è distinto durante l’anno per le proprie attività di servizio. Nel corso della serata è stato inoltre presentato dal neo Presidente, Alessandro Rossi, il nuovo direttivo che guiderà il Club per l’anno 2019/20: Edoardo Duratorre Vice Presidente, Augusto Lovati Segretario e Responsabile Commissione Rotary Foundation, Gabriele Apicella Tesoriere, Linda Franzetti Prefetto, Giusy Giordano, Consigliere e Responsabile Commissione Giovani, Roberto Morelli, Consigliere e Responsabile Commissione Pubblica Immagine, Silvia Ghiringhelli, Consigliere e Responsabile Commissione Progetti, Luisa Fiorella, Consigliere e Responsabile Commissione Effettivo. Presente alla cerimonia anche il Presidente Incaming a.r. 2020/21 Francesco Surace che si occuperà della Commissione Amministrazione.

Redazione

Il Nuovo Direttivo del Rotary Club Laveno Luino Alto Verbano

Rotaract Laveno Luino Alto Verbano

Il taglio della torta con Giuseppe Taldone, Alessandro Rossi, Sarah Maestri, Giuseppe Dal Bene

Please follow and like us:

Lascia un commento