Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

MALPENSA, ACCORDO SINDACALE SUL BRIDGE:allegato il testo integrale

†

malpensa

La Fit-Cisl ci informa sull’accordo sindacale sul “Bridge”,

Grande attenzione e impegno di Sea per garantire lo spostamento massiccio di traffico aereo da Linate a Malpensa come dall’accordo sindacale inviatoci dalla Fit Cisl

“il bridge comporta la gestione di una situazione operativa particolarmente complessa, imputabile a un significativo incremento del traffico sullo scalo di Malpensa rispetto all’analogo periodo del 2018 (+ 41% movimenti, il trasferimento di oltre 300 attrezzature di rampa).

L’impegno tramite l’accordo sindacale garantirà la pax sindacale con una serie di punti concordati, si parla di ferie e riposi che non saranno toccati, a Linate ci saranno tre turni con rotazione del personale su Malpensa, ammessi cambi turno tra lavoratori di Malpensa e Linate.

Il traffico stradale è uno degli aspetti su cui si è concentrata l’attenzione dei principali attori dello spostamento: navette gratuite Linate-Malpensa Terminal1/Linate.

Sono previste indennità di trasferta pari a 30,98 euro per i lavoratori di Linate e relativo Premio di Produttività “ Bridge “.

I lavoratori di Malpensa avranno un premio di 15 euro al giorno legato alla presenza effettiva, e in proporzione ne godranno coloro che lavorano a part-time ( soldi inseriti all’interno del welfare aziendale e fruibili dal 15 settembre dell’anno in corso.

L’accordo prevede una clausola di raffreddamento per evitare conflitti sindacali, dal primo luglio fino a fine anno, hanno aderito FIL CGIL,FIT CISL,UIL UIL,UGL TA E LE RSU.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento